rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Meteo

Maltempo in arrivo, mare sotto osservazione: rischio mareggiate

La Protezione Civile regionale ha attivato una fase d'attenzione per mare mosso per il litorale ravennate fino alla mezzanotte della nottata tra venerdì e sabato

Una nuova ondata di maltempo si prepara ad attraversare la Romagna. Correnti sud-occidentali, innescate da una depressione sul bacino occidentale del Mediterraneo, determineranno una forte instabilità delle condizioni atmosferiche sul territorio regionale. La Protezione Civile regionale ha attivato una fase d'attenzione per mare mosso per il litorale ravennate fino alla mezzanotte della nottata tra venerdì e sabato. Gli esperti meteo prevedono condizioni di mare al largo molto mosso (altezza dell'onda da 1,25 a 2,5 metri), temporaneamente agitato (altezza dell'onda da 2,5 a 4 metri)". La Protezione Civile inoltre annuncia che "con l'aggiornamento delle previsioni numeriche, si rivaluterà la situazione meteorologica per la giornata di sabato ai fini di un eventuale integrazione o estensione dell'allerta diramata". La Capitaneria di porto di Ravenna invita i cittadini a rispettare l'ordinanza numero 02/2014, che, tra l’altro, prevede il divieto di accesso alle dighe foranee e sui moli guardiani del porto di Ravenna, in caso di condizioni metereologiche avverse. Per i comuni costieri, viene infatti riportato nella "Fase d'attenzione", "possono essere localmente sommersi i moli, le banchine portuali e le dighe foranee e risultare difficoltose le attività che si svolgono in mare ed il funzionamento delle infrastrutture portuali. Possono inoltre verificarsi fenomeni di erosione dell’arenile e locali danni agli stabilimenti balneari".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo in arrivo, mare sotto osservazione: rischio mareggiate

RavennaToday è in caricamento