Giovedì, 21 Ottobre 2021
Meteo

Temporali, mare in burrasca e vento forte: scatta una nuova allerta meteo

Sono previsti venti di burrasca forte lungo la fascia costiera e nell'entroterra romagnolo. Rischio inondazioni sulle spiagge

Una forte ondata di maltempo è in arrivo sulla Romagna. La Protezione Civile ha diramato per giovedì un'allerta gialla per vento, temporali, piene dei fiumi, frane, stato del mare e criticità costiera. Su tutta la fascia costiera romagnola l'allerta per il vento è arancione. "Nella prima parte della giornata sono previste ancora condizioni favorevoli allo sviluppo di temporali forti, con possibili effetti e danni associati, sulla Romagna - viene evidenziato -. Dal pomeriggio permarranno piogge persistenti sul settore centro-orientale più a carattere continuo e stratiforme".

"Dalle prime ore del mattino sono previsti venti di burrasca forte lungo la fascia costiera, e di burrasca nell'entroterra - viene aggiunto -. l mare sarà da molto mosso ad agitato al largo. Le previsioni di altezza dell’onda sotto costa e del livello del mare sono prossime o superiori ai valori di soglia per l’allertamento. Sono possibili locali fenomeni di dissesto, erosioni e inondazioni che possono interessare la spiaggia e le zone maggiormente esposte"

Il servizio meteorologico dell'Arpae prevede per giovedì cielo nuvoloso, con piogge sparse, localmente anche a carattere temporalesco, che interesseranno il settore centro-orientale. Le temperature sono previste in generale diminuzione: minime fra 10 e 15 gradi; massime fra 15 e 18 gradi. I venti soffieranno deboli a tratti moderati da nord-est dai quadranti settentrionali. Forti in prevalenza da nord-est su fascia appenninica di crinale, mare e fascia costiera. Il mare è atteso da molto mosso ad agitato.

Venerdì è attesa nuvolosità variabile, con addensamenti temporaneamente più consistenti sul settore orientale della regione, dove potranno esservi precipitazioni di debole intensità. Le temperature minime saranno comprese tra 13 e 17 gradi, mentre i valori massimi tra 17 e 20 gradi. I venti sono attesi deboli-moderati da nord-est, con rinforzi su fascia appenninica di crinale, mare e fascia costiera. Il mare sarà molto mosso, localmente agitato al largo.

Nei giorni a seguire "correnti nord-orientali apporteranno iniziali condizioni di nuvolosità temporaneamente più intensa sul settore orientale della regione, associata a precipitazioni di debole intensità. Dalla giornata domenica sino a termine periodo cielo irregolarmente nuvoloso con scarsa probabilità di precipitazioni. Temperature in lieve flessione nella giornata di domenica".

“Ricordo – dichiara il sindaco di Ravenna Michele de Pascale – che è vietato accedere/stare nei capanni da pesca e raccomando fortemente di mettere in atto le opportune misure di autoprotezione, fra le quali, in questo caso: prestare particolare attenzione allo stato dei corsi d’acqua, alle strade eventualmente allagate e non accedere ai sottopassi nel caso li si trovi allagati; sistemare e fissare gli oggetti sensibili agli effetti del vento o suscettibili di essere danneggiati, non accedere a moli e dighe foranee e prestare particolare attenzione nel caso in cui si acceda alle spiagge".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temporali, mare in burrasca e vento forte: scatta una nuova allerta meteo

RavennaToday è in caricamento