menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto: Condifesa Ravenna

Foto: Condifesa Ravenna

Termometri in picchiata e grandinate: e per il weekend incombe l'Artico

Il fronte freddo ha portato precipitazioni sparse, a carattere nevoso oltre i mille metri, mentre nel pomeriggio una grandinata ha colpito localmente ma con accumoli importanti la zona a sud di Faenza

Prosegue la fase instabile sulla Romagna e con temperature al di sotto della norma. Il fronte freddo che nelle prossime ore lascerà il territorio regionale ha portato precipitazioni sparse, a carattere nevoso oltre i mille metri, mentre nel pomeriggio una grandinata ha colpito localmente ma con accumoli importanti la zona a sud di Faenza tra Santa Lucia e Basiago, causando diversi danni alle coltivazioni.

Nelle prossime ore si assisterà a un'attenuazione dei fenomeni: quella di martedì si annuncia una giornata soleggiata, salvo sviluppi cumuliforni nelle ore pomeridiane del giorno sui rilievi che potranno dar luogo a rovesci sparsi. Le temperature sono attese in ulteriore diminuzione nei valori minimi, attese tra 5 e 9°C, mentre le massime torneranno a valicare la soglia dei 20°C. Anche il mercoledì festivo del primo maggio si annuncia col sole, anche se non si esclude qualche rovescio pomeridiano sul crinale. Le temperature non subiranno particolari variazioni di rilievo, salvo un lievo aumento per quanto concerne i valori notturni.

Irruzione fredda dall'Artico

La fase stabile avrà tuttavia vita breve, con un quadro meteorologico inusuale per il periodo. Tra giovedì e venerdì la presenza di correnti atlantiche manterranno condizioni di tempo debolmente instabili, mentre nel weekend è prevista un'irruzione di aria fredda direttamente dal Circolo Polare Artico che determinerà un brusco calo delle temperature, temporali e nevicate sui rilievi. Il servizio meteorologico dell'Arpae si attende un peggioramento accompagnato da "precipitazioni diffuse, localmente intense e a carattere di rovescio temporalesco". Il modello matematico europeo dipinge quindi scenari tipicamente invernali, ma la previsione resta ancora incerta complice la distanza temporale dall'evento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Torna l'iniziativa "Parliamo della mia salute": gli incontri

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento