Antifurto auto: quali scegliere per proteggere il proprio veicolo

Una guida all'acquisto dei sistemi di allarme per automobili. Come scegliere il più adatto alla nostra vettura

Il mercato offre molte soluzioni per proteggere la propria automobile e mette a disposizione una vasta gamma di antifurti. Si può dire che gli antifurti per auto si dividono in tre grandi categorie, ma scegliere tra un tipo e un altro non è semplice. Infatti bisogna prima considerare la spesa e il modello della propria vettura.

Antifurti meccanici: economici e di facile installazione

Partiamo dagli antifurti meccanici, cioè quei modelli che vanno a bloccare fisicamente parti fondamentali per la guida del veicolo come lo sterzo, il cambio o i pedali. Questo modello di antifurto è acquistabile anche a meno di 100 euro e va installato direttamente dall’utente. Sono prodotti facilmente visibili dall'esterno che tendono a scoraggiare almeno i ladri poco esperti. Questi antifurti però possono essere aggirati con varie tecniche che prevedono, ad esempio, la manomissione della serratura di blocco.

Antifurti elettronici: dall’immobilizer a quello con sirena

Nel settore degli antifurti elettronici troviamo dispositivi di vario genere; si va dal semplice interruttore nascosto che impedisce l'accensione dell’auto agli immobilizer presenti ormai sulla quasi totalità delle vetture in commercio. Un sistema che manda segnali all’accensione per evitare che il veicolo si accenda senza la sua chiave. 

Citiamo poi i classici antifurti dotati di sirena attivabile tramite sensori; sistemi comandabili tramite telecomando, che impediscono anche l’attivazione di determinate funzioni per l’avvio del motore. Antifurti, che in molti casi devono essere installati da professionisti del settore, purtroppo non infallibili; i ladri possono, infatti, decodificare il segnale che viene inviato dal telecomando del proprietario utilizzando particolari attrezzature elettroniche.

Antifurto satellitare: GPS e collegamento dati

Concludiamo la rassegna con gli antifurti elettronici di tipo satellitare che consentono anche di monitorare la posizione della nostra auto affidandosi alla rete di satelliti GPS e ad un collegamento dati tramite rete cellulare. Servizi di tracciamento che nei modelli più avanzati richiedono il pagamento di un canone periodico, oltre al costo dell’installazione dell’antifurto. Sistemi sempre più diffusi sul mercato che consentono anche una riduzione della polizza assicurativa.
Purtroppo anche l’antifurto auto satellitare può essere disabilitato utilizzando un dispositivo illegale che interferisce con il segnale GPS.

Dove installare l'antifurto a Ravenna

Dalmas Officina - Via Maestri del Lavoro, 28

Ts Sistemi - via delle Industrie, 96/A

Elettrauto Bertini - Via Tanaro, 43

Elettrauto Maroncelli Renzo - Via Fiume Montone Abbandonato, 331


Antifurti per auto: i modelli più venduti sul web

Antifurto con bloccaggio del volante

Bullock Excellence Model X

Tracciatore di posizione GPS

Antifurto per auto con sirena

Potrebbe interessarti

  • Autovelox: ecco le app del 2019 per "scovare" i rilevatori di velocità

  • Viaggiare sicuri, ecco i trucchi per combattere il caldo in in auto

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • Tragedia in autostrada: si scontra contro un'auto, muore motociclista

  • Macabro ritrovamento nell'abitazione in centro: uomo trovato in un lago di sangue

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

  • La vedova di Vigor Bovolenta Federica Lisi riscopre l’amore: "Sono molto serena"

Torna su
RavennaToday è in caricamento