In Provincia la delegazione tedesca dell'Assia

Il presidente della Provincia ha accolto giovedì mattina, nella sala del consiglio, una delegazione dell'Assia, land tedesco gemellato con la Regione Emilia-Romagna

Il presidente della Provincia, Claudio Casadio ha accolto questa mattina, nella sala del consiglio, una delegazione dell'Assia, land tedesco gemellato con la Regione Emilia-Romagna, in visita a Ravenna.

Al centro dell'incontro i temi legati alle politiche ambientali ed energetiche, l'economia e le infrastrutture, l'istruzione .

La delegazione, composta da 18 rappresentanti del Partito liberale (FDP) del Parlamento dell'Assia, è guidata da Florian Rentsch, capogruppo FDP, portavoce per le politiche sanitarie e familiari. Ne fanno parte anche Jörg-Uwe Hahn, vice presidente del Land, Ministro della Giustizia, per l'integrazione e l'Europa; Nicola Beer, sottosegretaria per l'Europa e Wilhelm Brockmann, sottosegretario per l'Istruzione. Gli altri consiglieri sono: Wolfgang Greilich, vicecapogruppo, portavoce per le politiche interne; René Rock, vicecapogruppo, portavoce per politiche per le donne ed energia; Leif Blum, direttore generale, portavoce per le finanze e Frank Blechschmidt, membro della presidenza del gruppo.
 

Potrebbe interessarti

  • I Consultori a Ravenna: elenco, indirizzi e servizi

  • Aperitivo a Ravenna: 5 locali ideali per un cocktail all'aperto

  • I borghi medievali romagnoli da non perdere

  • Comprare una casa all'asta: come si fa?

I più letti della settimana

  • I pompieri arrivano per spegnere un incendio: e trovano il cadavere di un uomo

  • La scia di sangue non si ferma. Schianto sull'Adriatica, muore dopo 6 giorni di agonia

  • Si schiantano contro le auto parcheggiate e si cappottano: tre giovani in ospedale

  • Rischia di annegare mentre fa il bagno: salvato dai bagnini, è in gravi condizioni

  • Chiusi i 'campi-parcheggio' a Lido di Classe: ed è subito strage di multe

  • Colto da malore in auto col figlioletto: cittadini e Polizia locale evitano il disastro

Torna su
RavennaToday è in caricamento