rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Politica

70 anni con l'Edera: medaglia di fedeltà a un 95enne repubblicano

Il circolo repubblicano di San Michele “A Saffi” ha festeggiato Giulio Fantoni nella ricorrenza dei 70 anni di iscrizione al Parito repubblicano italiano

Sabato pomeriggio il circolo repubblicano di San Michele “A Saffi” ha festeggiato Giulio Fantoni nella ricorrenza dei 70 anni di iscrizione al Parito repubblicano italiano, alla presenza di molti cittadini e di numerosi candidati dell'Edera alle ultime elezioni comunali. Sono intervenuti il vicesindaco Eugenio Fusignani, il segretario del Pri di Ravenna Stefano Ravaglia, recentemente eletto e il segretario della sezione Massimo Cimatti.

“Giulio, che oggi ha 95 anni, è stato il primo scrutatore nominato per il Pri nei seggi di San Michele e Godo in occasione del referendum “Repubblica o monarchia” del 2 giugno 1946 - commentano i consiglieri comunali Giannantonio Mingozzi e Chiara Francesconi - Negli anni precedenti con l'esercito italiano ha combattuto 18 mesi in Grecia, poi fu catturato dai tedeschi, dei quali rimase prigioniero per 14 mesi. E' un esempio straordinario di attaccamento alle virtù civiche e repubblicane ma soprattutto di fedeltà alla Patria e di sacrificio verso la propria famiglia e il suo lavoro. Appena rientrato in Italia, infatti, contribuì alla ricostruzione della sede dei repubblicani di San Michele unitamente all'altro storico esponente dell'Edera del paese, Archildo Babini”. La medaglia di fedeltà al partito gli è stata consegnata da Stefano Ravaglia e da Eugenio Fusignani, che lo hanno ringraziato per la testimonianza di affetto e di impegno rivolta a tutti i repubblicani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

70 anni con l'Edera: medaglia di fedeltà a un 95enne repubblicano

RavennaToday è in caricamento