menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Cervia centro il primo incontro pubblico con il Consiglio di zona

L’incontro è aperto a tutti i cittadini e ha lo scopo, secondo quanto stabilito dal nuovo Regolamento dei consigli di zona, di "favorire il dialogo costruttivo, lo scambio di informazioni, la formulazione di proposte"

Lunedì 22 ottobre alle 20:30 presso la Biblioteca comunale di Cervia si terrà il primo incontro pubblico del Consiglio di zona 1 - Cervia centro, Malva sud e Bova: saranno presenti il Sindaco e gli Amministratori comunali. L’incontro è aperto a tutti i cittadini e ha lo scopo, secondo quanto stabilito dal nuovo Regolamento dei consigli di zona, di "favorire il dialogo costruttivo, lo scambio di informazioni, la formulazione di proposte".

Durante la serata saranno presentati ai cittadini i primi risultati dell'attività svolta dal Consiglio di zona in questi primi mesi: in particolare i riscontri alle segnalazioni raccolte dai consiglieri durante le passeggiate di quartiere, occasione fondamentale per conoscere da vicino il territorio, intervistando cittadini, chiedendo loro consigli e suggerimenti per migliorare la vita del quartiere; e l'attività dei punti d'ascolto, aperti presso la sede del consiglio di zona, per ricevere le osservazioni e le criticità espresse dai singoli cittadini. Da queste attività sono emerse cinque priorità di azione che hanno coinvolto il Nucleo operativo con la collaborazione degli uffici comunali: il sindaco e gli assessori spiegheranno punto per punto quali interventi sono messi in campo e quali in programma per rispondere efficacemente ai bisogni espressi dal quartiere. Si parlerà inoltre dei progetti autonomi, elaborati dal Consiglio di zona, che vedranno impegnati nei prossimi mesi tutta la rete che compone il Consiglio dei cittadini di zona (il nucleo dei consiglieri insieme ai collaboratori e a tutti i cittadini interessati) per migliorare la vivibilità del quartiere, rinsaldare i legami di comunità e creare occasioni di scambio e di dialogo. L'incontro sarà concluso da un appello ai cittadini di buona volontà per cercare altri volontari disposti a collaborare alle iniziative presentate, nello spirito della democrazia partecipativa di prossimità che è alla base del lavoro dei nuovi Consigli di zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento