rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Politica Lugo

Afghanistan, Pd di Lugo: "Giusta la disponibilità dei sindaci della Bassa Romagna ad ospitare i profughi"

"La disponibilità dei sindaci della Bassa Romagna ad ospitare i profughi è giusta ed importante, mostra il senso civico e umanitario della nostra terra"

Arriva la posizione del PD di Lugo in merito alla situazione in Afghanistan. A livello nazionale il partito ha lanciato una campagna per aiutare le popolazioni colpite.

"Ogni giorno che passa è sempre più chiara la tragedia umanitaria che si sta consumando in Afghanistan. Le cui vittime principali sono le donne e i bambini. Le immagini che giungono attraverso i social, la televisione, le cronache  dei giornalisti  e degli operatori  ancora nel paese, descrivono perfettamente il girone dantesco in cui si è trasformato il paese dopo la conquista del potere da parte di talebani. Le immagini mostrano la disperazione, la paura, la rabbia ed anche la volontà di resistere, di non accettare supinamente il nuovo potere dispotico. Allo stesso modo mettono in luce i limiti e gli errori del lungo intervento dei paesi occidentali,  lo scontro tra grandi potenze ed interessi che si è giocato e si sta giocando in quel paese e sulla testa di quelle genti".

"La costituzione italiana - prosegue il Pd lughese - affermando che ogni persona perseguitata per ragioni politiche nel suo paese ha diritto di accoglienza nel nostro, raccoglie e dimostra la tradizione e la storia del diritto nel mondo occidentale e, ora,  deve tornare ad essere la nostra guida. Garantire, come l’Italia sta facendo con il ponte aereo, l’espatrio delle persone che hanno lavorato nelle nostre strutture e servizi nei vent’anni di presenza in Afghanistan è importante ma assolutamente insufficiente. Gli spari sulla folla che protesta, i bambini gettati oltre il muro e il filo spinato ai soldati americani perché li sottraggano ad un destino drammatico, le minacce casa e le vite delle donne sospese tra la paura e il ricatto, consegnano la responsabilità dell’accoglienza e della solidarietà verso i popolo afghano e chi è costretto a fuggire per salvare se stesso o la sua famiglia".

"E’ responsabilità della politica compiere le scelte. La disponibilità dei sindaci della Bassa Romagna ad ospitare i profughi è giusta ed importante, mostra il senso civico e umanitario della nostra terra. A questa volontà deve accompagnarsi l’impegno dei cittadini, della società civile, dei cittadini delle forze politiche.  Rilanciamo per questo convintamente la campagna proposta dal PD nazionale per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni afgane e alla loro accoglienza nel nostro paese. Si tratta di un gesto concreto capace di incidere direttamente sulle vite di tante persone. Crediamo però che questo territorio abbia gli strumenti e le ricchezze per dare un contributo ancora maggiore, perché qui la militanza politica o sociale passa anche dall’accoglienza e dalla solidarietà. Per questo lanciamo a tutti i partiti, alle organizzazioni sindacali e sociali, a quelle del volontariato, a chiunque fosse interessato, la nostra disponibilità ad un confronto che possa anche dare vita ad un comitato di solidarietà con l’Afghanistan, la cui unica identità e bandiera sia quella del paese  e della solidarietà".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Afghanistan, Pd di Lugo: "Giusta la disponibilità dei sindaci della Bassa Romagna ad ospitare i profughi"

RavennaToday è in caricamento