Domenica, 26 Settembre 2021
Politica

Agricoltura e siccità, Ferrero (FdI): "Chiusa di San Bartolo malfunzionante"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

L’estate che si sta avviando alla conclusione è stata una delle più siccitose degli ultimi anni e fra i settori più colpiti dalla carenza di acqua c’è senza dubbio l’agricoltura. Ovviamente per contrastare la siccità esistono i sistemi di irrigazione che tuttavia necessitano di una fonte di approvvigionamento di acqua. Purtroppo sono anni che un importante canale di irrigazione è spesso carente di acqua a causa del malfunzionamento della chiusa sul Ronco nei pressi di San Bartolo. La chiusa ha infatti la finalità di sbarrare il corso del fiume per innalzarne il livello dell’acqua e permettere che questa possa essere utilizzata per l’irrigazione e non scorrere verso il mare. Tuttavia, in questo caso, a seguito di un malfunzionamento che perdura da anni, l’acqua non viene sbarrata se non in parte ed in periodi di particolare siccità non garantisce l’approvvigionamento necessario per irrigare la campagna circostante. Come spesso avviene in Italia ci sono varie autorità che dovrebbero provvedere, ma poi nessuno fa niente ed infatti da anni gli agricoltori sono in attesa di una soluzione del problema. La natura ha i suoi ritmi che non si adattano ai tempi della burocrazia, dovrebbe essere il contrario. Purtroppo qualcuno pensa diversamente ed il risultato è che in estati particolarmente siccitose le colture si seccano con un danno per tutta la collettività. È fondamentale provvedere alla riparazione della chiusa quanto prima affinché l’estate prossima sia perfettamente funzionante.

Alberto Ferrero, portavoce provinciale Fratelli d’Italia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agricoltura e siccità, Ferrero (FdI): "Chiusa di San Bartolo malfunzionante"

RavennaToday è in caricamento