menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agricoltura, Liverani (Lega): "Il mercato deve remunerare la qualità dei prodotti"

"I prezzi che la grande distribuzione pratica nei confronti dei produttori romagnoli, ad esempio per le pesche ma non solo, sono inaccettabili"

“Pubblicizzare la buona qualità dei prodotti agricoli della nostra Regione ma aiutare anche gli agricoltori a stare sul mercato con produzioni adeguatamente remunerate”. Il consigliere regionale della Lega Andrea Liverani ha commentato positivamente la proposta della Giunta regionale presentata dall’assessore all’agricoltura Alessio Mammi a sostegno dei prodotti agricoli della nostra Regione con strumenti capaci di valorizzare la qualità dei raccolti.

“Ma è necessario stare più vicino agli agricoltori che con passione, competenza ed energie sono impegnati a tenere vive coltivazioni di grande qualità. Non possiamo accettare – ha sottolineato Liverani - indennità come i 10 milioni che lo Stato ha dato dopo le drammatiche gelate della scorsa primavera: sono una mancetta inutile, davanti a cui molti agricoltori sono tentati di abbandonare la loro attività. Bene quindi il progetto strategico e l’impegno della Regione a valorizzare i prodotti del territorio, ma questo territorio deve essere tenuto in vita soprattutto dal punto di vista economico. I prezzi che la grande distribuzione pratica nei confronti dei produttori romagnoli, ad esempio per le pesche ma non solo, sono inaccettabili. Noi abbiamo prodotti di grande qualità che, come tale, deve essere riconosciuta e sostenuta. Come Lega siamo pronti a fare la nostra parte a sostegno di questo progetto, ma la Regione dia una mano ai nostri agricoltori perché continuino a fare il loro mestiere al meglio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Torna l'iniziativa "Parliamo della mia salute": gli incontri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento