rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Politica Lugo

"Per La Buona Politica", Alessio Seganti eletto nuovo presidente

Del Consiglio direttivo fanno inoltre parte Claudio Artioli, Idina Bolognesi, Umberto Giornelli, Marco Maiani e Marina Venturini. Il Collegio dei probiviri è invece costituito da Francesco Bertozzi, Donato Piloni e Giuseppe Romagnoli.

Alessio Seganti è il nuovo presidente dell’associazione civica lughese Per La Buona Politica. 40 anni, subentra a Umberto Giornelli, ora consigliere comunale nelle file dell’omonimo movimento, è stato eletto dal Consiglio direttivo dell’associazione assieme a Davide Aleotti, vicepresidente e Pietro Luigi Crasti, segretario. Del Consiglio direttivo fanno inoltre parte Claudio Artioli, Idina Bolognesi, Umberto Giornelli, Marco Maiani e Marina Venturini. Il Collegio dei probiviri è invece costituito da Francesco Bertozzi, Donato Piloni e Giuseppe Romagnoli.

Presidente onorario dell’associazione è Silvano Verlicchi, già candidato sindaco alle ultime elezioni e ora capogruppo Per la Buona Politica in Consiglio comunale a Lugo e nel Consiglio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. Seganti rivolge "innanzitutto un doveroso ringraziamento a Umberto Giornelli per l’ottimo lavoro svolto fino a oggi. Per quanto riguarda poi l’attività dell’associazione civica Per la Buona Politica, essa sarà finalizzata – sottolinea il presidente – a un’opposizione costruttiva e di dialogo con la maggioranza di governo. Per i prossimi quattro anni dovremo incalzare la Giunta Comunale e costituire uno stimolo positivo per il governo del territorio. Il movimento Per la Buona Politica si rivolge a tutti i cittadini, sia quelli che a maggio e giugno ci hanno dato fiducia, sia a quelli che hanno preferito confermare il voto al governo attuale, ma soprattutto a quelli che non hanno trovato una risposta adeguata in tutto il panorama politico tradizionale".

"L’astensione di massa in occasione delle elezioni regionali – continua Seganti – testimonia ancora una volta, e in misura sempre crescente, che l’intera offerta politica è decisamente insoddisfacente per i due terzi dei cittadini. Le ragioni di chi ha disertato le urne sono più che comprensibili, ma la delusione deve essere indirizzata a trovare una vera alternativa, credibile e costruttiva, a un vecchio modo di concepire la politica. C’è dunque bisogno di un cambiamento e di una politica che sappia interpretare più compiutamente le esigenze dei cittadini, non compromessa con sistemi di potere che troppo spesso si sono dimostrati clientelari e parassitari. La nostra proposta politica – conclude il presidente – non si limiterà a una sterile e velleitaria protesta, in quanto inconcludente e rilevatrice di limiti strutturali. Una proposta simile sarebbe infatti destinata a sgonfiarsi e a perdere attrattiva mentre, al contrario, è fondamentale confrontarsi con i problemi reali e con la necessità di proporre soluzioni applicabili e efficaci nell’interesse della comunità. Per La Buona Politica si propone come interlocutore per tutte le realtà associative e imprenditoriali del territorio che cerchino un dialogo e che vogliano proporre idee e soluzioni per la nostra realtà".

"Il gruppo dirigente eletto dall’assemblea dei soci, – aggiunge il presidente onorario Verlicchi, – cui va il mio personale apprezzamento, avrà il compito, tra gli altri, di porsi come interlocutore credibile della società economica e civile lughese. Il nostro impegno sul territorio, nelle Consulte e in Consiglio comunale, sarà utile per contribuire a far emergere idee e proposte sui temi cruciali della comunità. Siamo convinti che le buone idee nascano dalle capacità individuali e collettive, dal senso di responsabilità, dall'entusiasmo e dalla conseguente volontà di porsi obiettivi coraggiosi e concreti di comune interesse nel rispetto della vera partecipazione democratica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Per La Buona Politica", Alessio Seganti eletto nuovo presidente

RavennaToday è in caricamento