Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

Alta velocità, Gianfranco Spadoni (Udc): 'Cervia e Ravenna ancora escluse'

A poche ore dall'annuncio di Trenitalia sul potenziamento del Frecciarossa, il treno ad alta velocità che dal 14 aprile fermerà anche a Rimini, Ancona e Pesaro per collegarle a Milano, Gianfranco Spadoni, (Udc) tuona: "Cervia e Ravenna ancora escluse"

A poche ore dall'annuncio di Trenitalia sul potenziamento del Frecciarossa, il treno ad alta velocità che dal 14 aprile fermerà anche a Rimini, Ancona e Pesaro per collegarle a Milano, Gianfranco Spadoni, consigliere provinciale Udc tuona: "Cervia e Ravenna continuano a essere estromesse da un circuito primario di collegamento ferroviario".

"Trenitalia  - scrive Spadoni in una nota - ha deliberato il collegamento dell’Alta velocità nella tratta Ancona, Pesaro, Rimini con Milano, aderendo così alle numerose richieste provenienti dalla riviera romagnola. Soprattutto per il periodo estivo, la Freccia rossa rappresenta una soluzione apprezzabile, non certamente esaustiva rispetto alle enormi problematiche del trasporto ferroviario del territorio, anche se tale scelta ancora una volta esclude realtà importanti come Cervia e Ravenna. Queste località, infatti, continuano a essere estromesse da un circuito primario di collegamento ferroviario, e, torto o collo, devono ripiegare su treni obsoleti con conseguenti disservizi".

"Da quanto sta emergendo dalla decisione adottata da Trenitalia - continua il consigliere -  non solo non è proponibile l’estensione dell’Alta velocità per Cervia e Ravenna, - probabilmente anche per ragioni legate alle infrastrutture ferroviarie, - ma addirittura si continua a limitare il trasporto su rotaie di queste realtà con mezzi qualitativamente modesti ormai fuori tempo. In questo modo si accentua sempre più l’isolamento delle città e dei
lidi della nostra costa, a palese discapito del turismo e dell’economia complessiva. Spiace costatare, tra l’altro, come le amministrazioni pubbliche locali continuino a subire queste scelte, peraltro calate dall’alto invece di difendere, come dovrebbero, i legittimi interessi dei territori."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alta velocità, Gianfranco Spadoni (Udc): 'Cervia e Ravenna ancora escluse'

RavennaToday è in caricamento