rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Politica

Anche Ravenna si mobilita contro l'affossamento del Ddl Zan

Venerdì sera Ciro Di Maio, presidente di Arcigay Ravenna, ha convocato una riunione per decidere insieme ad altre realtà quali azioni mettere in campo "per dire no all'odio istituzionalizzato da certe frange della politica"

Anche Ravenna si mobilita per mostrare tutto il dissenso per l'affossamento del Ddl Zan. Venerdì sera Ciro Di Maio, presidente di Arcigay Ravenna, ha convocato una riunione per decidere insieme ad altre realtà quali azioni mettere in campo "per dire no all'odio istituzionalizzato da certe frange della politica".

"Sono già diverse le realtà che hanno aderito, dall'associazionismo ai partiti, dai sindacati arrivando anche a cittadini e cittadine che stanno aderendo e stanno lavorando per organizzare una manifestazione anche a Ravenna per dire che Ravenna R-Esiste, resiste all'odio, resiste alle discriminazioni e alle violenze ed Esiste nonostante parte della politica e del Parlamento voglia far finta che non è così", informa Di Maio.

"La necessità di organizzare una manifestazione partecipata ed intersezionale ci ha fatto optare per non scendere in piazza nell'immediato - prosegue -. Non vogliamo però perdere troppo tempo e stiamo raccogliendo le ultime adesioni per passare all'azione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Ravenna si mobilita contro l'affossamento del Ddl Zan

RavennaToday è in caricamento