rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Politica

Ancisi (Lpr) vola in Bulgaria per parlare di istruzione e giovani

I partecipanti esamineranno come investire nell'istruzione, nelle competenze, nell'imprenditorialità e nella digitalizzazione a livello locale e regionale

Giovedì 8 marzo Alvaro Ancisi parte per Sofia, capitale della Bulgaria, per partecipare, come membro del Comitato delle Regioni dell’Unione Europea in qualità di consigliere comunale di Ravenna, a un meeting del gruppo del Partito Popolare Europeo (Ppe) che avrà luogo venerdì 9 marzo. Il dibattito, che ha per tema “Le regioni e le città investono nell'istruzione per rafforzare i valori dell'Unione Europea”, parte dalla considerazione che la promozione di un più forte senso di identità europea fondato sulla diversità culturale e territoriale del nostro continente è un presupposto indispensabile per un’Unione europea più dinamica. A tale scopo, i partecipanti esamineranno come investire nell'istruzione, nelle competenze, nell'imprenditorialità e nella digitalizzazione a livello locale e regionale.

Di seguito, verrà dato avvio all’impegno del Ppe sul territorio in vista delle elezioni del 2019 per il rinnovo del Parlamento europeo, che prevede manifestazioni di grande risonanza in Bulgaria, Austria e Romania, oltre ad altre di dimensioni medie o ridotte a livello locale, sulla falsariga dei dibattiti civici con i cittadini, anche in altri Stati membri dell'Unione. Il Ppe intende dare ai cittadini europei l’opportunità di far sentire la loro voce, prestando ascolto alle loro preoccupazioni e timori, ma anche alimentandone le speranze e le aspettative per un futuro europeo comune. In tale quadro, si svolgerà, nello stesso giorno, un primo dibattito con i giovani (studenti delle scuole superiori, studenti universitari, imprenditori) della Bulgaria stessa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancisi (Lpr) vola in Bulgaria per parlare di istruzione e giovani

RavennaToday è in caricamento