Mercoledì, 19 Maggio 2021
Politica

Ancisi (LpRa): "Sofferente anche il verde di scuole ed edifici pubblici"

A parlare è Alvaro Ancisi, capogruppo di Lista per Ravenna in consiglio comunale, che sul tema ha presentato un question time

Immagine di repertorio

"Si ha ragione di ritenere che, da quando è stata dichiarata l’emergenza nazionale da coronavirus, il 31 gennaio scorso, il verde (alberi, piante, aiuole…) di cui dispongono gli edifici comunali e provinciali, in particolare le scuole, abbia sofferto di manutenzione e cura, con effetti di degrado e disordine, che il lungo tempo passato e il rifiorire, anche anticipato, della primavera hanno accentuato". A parlare è Alvaro Ancisi, capogruppo di Lista per Ravenna in consiglio comunale, che sul tema ha presentato un question time.

"Dal primo maggio 2020 è entrata in vigore la nuova ordinanza del sindaco cosiddetta “contro la zanzara tigre”, che tra l’altro impone (si suppone anche ai titolari degli immobili pubblici) di “tenere sgombri i cortili e le aree aperte da erbacce, da sterpi e da rifiuti di ogni genere” - spiega il consigliere d'opposizione - Al riguardo chiedo al sindaco quali ragioni e impedimenti normativi, organizzativi o di altro giustificabile genere siano causa delle mancanze di cui sopra; se ritiene di commissionare alla propria struttura di supporto un rapporto, da elaborare entro un termine ragionevolmente determinato, sullo stato del verde esistente nei singoli immobili di proprietà comunale o provinciale: a cominciare ovviamente dalle scuole, delle quali si spera la riapertura e che comunque non hanno mai smesso di funzionare come uffici amministrativi e per il coordinamento e l’organizzazione, sia pure a distanza, delle attività formativo/didattiche; se ritiene allo stesso modo di commissionare la redazione di un piano di interventi a breve temine atti a risolvere ogni condizione di abbandono e di incuria del verde entro breve termine, secondo un cronoprogramma che dettagli, per ogni immobile, tempi certi di buon esito. La richiesta è estesa anche agli immobili provinciali in quanto il sindaco, in tale veste, è anche presidente di tale ente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancisi (LpRa): "Sofferente anche il verde di scuole ed edifici pubblici"

RavennaToday è in caricamento