Politica

Nuova giunta regionale, al cervese Andrea Corsini l'assessorato del Turismo e il Commercio

"Questa squadra ha tutte le caratteristiche per garantire che la nostra Regione si collochi nelle competizioni più avanzate, in Italia e nel mondo", afferma Bonaccini

C'è anche il nome di Andrea Corsini tra i dieci assessori regionali scelti in base “alla competenza e all’esperienza amministrativa” dal neo presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini. Nato a Cervia (Ravenna) nel 1964, Corsini è assessore al Turismo, Commercio, Lavori Pubblici, Traffico, Protezione Civile e subsidenza del Comune di Ravenna. Bonaccini ha affidato al neo assessore regionale la delega del Turismo e Commercio.

La nuova squadra di governo per la legislatura 2014-2019 è composta, oltre da Corsini, da Andrea Rossi (sottosegretario alla presidenza della giunta), Elisabetta Gualmini (vice presidente), Patrizio Bianchi, Raffaele Donini, Sergio Venturi, Simona Caselli, Palma Costi, Paola Gazzolo, Massimo Mezzetti, Emma Petitti. Bonaccini terrà per sé la delega allo sport. “E’ una squadra scelta in base alle due caratteristiche che mi ero prefissato, e cioè competenze tecniche specifiche e competenze amministrative” ha sottolineato Bonaccini. “Le parole contano poco, conteranno i fatti. Ci sono le condizioni per ripartire rapidamente".

"Questa squadra ha tutte le caratteristiche per garantire che la nostra Regione si collochi nelle competizioni più avanzate, in Italia e nel mondo”. E’ una giunta “rinnovata per tre quarti; non ho fatto bilancini, ho voluto guardare a competenze, esperienze e alla qualità. Garantirò – ha concluso Bonaccini – tantissima umiltà, ma anche una straordinaria determinazione per disegnare una nuova pagina del governo regionale”. Una delle prime giunte dell’esecutivo Bonaccini si svolgerà nei luoghi del sisma.

REAZIONI - “Mi complimento con Bonaccini per la scelta della squadra di governo, 10 persone di qualità, competenti e di esperienza, di cui la metà donne. E’ un segnale positivo per il nostro territorio in un momento non certo facile - afferma il sindaco di Cervia, Luca Coffari -. Siamo anche molto soddisfatti per la scelta di Corsini alla guida di un assessorato per noi fondamentale quale il Turismo ed il Commercio. Ha svolto il ruolo di assessore nel nostro comune ed attualmente in quello di Ravenna, è presidente dell’unione prodotto costa, conosce quindi molto bene il nostro territorio, la Romagna, le tematiche e le questioni in campo; siamo sicuri che possa svolgere al meglio il compito assegnatogli dal Presidente. A tutta la Giunta auguriamo buon lavoro".

DE PASCALE - “Sono molto soddisfatto - dichiara il segretario provinciale del Pd Michele De Pascale - della composizione della nuova giunta regionale annunciata in queste ore da Stefano Bonaccini, alla quale esprimo un grande augurio di buon lavoro. Si tratta di una squadra di grande qualità con diversi esponenti della società civile ma al tempo stesso esperta e preparata. Abbiamo catalizzato le migliori energie della nostra Regione senza prestare attenzione alle correnti o alle preferenze personali, quanto piuttosto alle capacità ed alle competenze di ognuno degli assessori". "Per noi ravennati è poi una grande soddisfazione – prosegue de Pascale – vedere la presenza nel gruppo di Andrea Corsini che, in questi anni, ha dimostrato di essere un amministratore intelligente ed esperto; caratteristiche queste che potrà spendere al servizio di tutta l’Emilia Romagna. Insieme ai tre consiglieri regionali eletti il Pd di Ravenna ha offerto un contributo di grandissima qualità al governo della Regione.” "Dopo gli anni di ottimo lavoro dell’assessore che hanno portato la città di Ravenna a raggiungere traguardi d’eccellenza in ambito turistico, siamo convinti che la sua figura possa essere molto importante per tutta la nostra Regione - affermano il segretario comunale del Pd di Ravenna Gianandrea Baroncini e il capogruppo del Pd Matteo Cavicchioli -. L’esperienza e la professionalità di Andrea rappresentano un valore aggiunto alla nuova squadra di Bonaccini.”

PD CERVIA - Anche il Partito Democratico di Cervia, attraverso il segretario dell'Unione Comunale Pd Daniela Rampini, esprime "soddisfazione per la squadra di governo della Regione Emilia Romagna composta dal Presidente Stefano Bonaccini sulla base di evidenti criteri di competenza . Una particolare gioia per la nomina di Corsini, il primo cervese a ricoprire la carica di Assessore Regionale, Andrea e' stato a Cervia Segretario politico e Assessore, e questo consentirà' di avere un interlocutore in Regione che conosce molto bene il nostro territorio e la nostra gente. I settori del Commercio e del Turismo sono strategici in Emilia Romagna e le scelte politiche in questi comparti hanno sempre un peso anche nelle strategie nazionali, quindi un riconoscimento prestigioso per un impegno di primaria importanza. Auguriamo per questo un buon lavoro a tutta la nuova giunta regionale e organizzeremo a breve un incontro a Cervia con il nostro Assessore Corsini"-

PD - Il Circolo “Porto di Ravenna” vuole ringraziare "di cuore Corsini per il suo lavoro di assessore nella giunta comunale di Ravenna, per i risultati ottenuti in questi anni, ma soprattutto per il grande impegno, la professionalità e la moralità profusi nello svolgimento dei suoi impegni istituzionali, caratteristiche queste che lo fanno oltre ad un buon amministratore, anche un ottimo cittadino ed un caro amico". “Ho cominciato a lavorare fianco a fianco con Andrea” – dice Marco Farinatti, Segretario del Circolo Porto – “quando venne nominato dall’allora segretario provinciale del Partito Democratico, Alberto Pagani, Coordinatore per la Federazione dei Circoli tematici. Da allora ho potuto apprezzare la sua grande disponibilità, che si è tradotta nella presenza assidua alle iniziative del nostro Circolo, oltre che nella capacità di ascoltare le necessità che venivano dai molti aderenti, che lo hanno sempre visto attivo nel cercare una soluzione. Credo – continua Farinatti – che la scelta del nostro Presidente Bonaccini premi, oltre all’impegno dell’assessore Corsini, anche la nostra città ed il suo territorio – fra cui il nostro Porto che ne è l’entità economica strategica – per il quale sono certo Andrea saprà mettere lo stesso impegno e la stessa passione che ha profuso negli anni passati da assessore comunale".

CONFCOMMERCIO CERVIA - Anche Confcommercio Ascom Cervia ha espresso "viva soddisfazione" per la nomina di Corsini. "La collaborazione con il neo assessore, cervese di origine, e' già' stata intensa ed efficace negli anni del suo impegno politico e amministrativo prima a Cervia poi a Ravenna e a livello di riviera romagnola come presidente Dell' Unione Prodotto Costa - affermano il presidente Antonio Batani e Piero Boni, vice presidente vicario Confommercio Ascom Cervia -. Ora nel nuovo importante incarico a livello regionale essa sarà' ulteriormente intensificata in direzione della strategia di innovazione complessiva del settore turismo. Confcommercio Ascom Cervia, mentre rinnova la propria stima nei confronti di Corsini, si dichiara fin da ora disponibile ad un confronto sulle tematiche di maggiori attualità' ed urgenza nell' ottica di una crescita generale del settore turistico regionale e, in particolare, della riviera emiliano-romagnola che ne costituisce il perno".

CNA - “Un sentito augurio di buon lavoro  al presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e a tutti i componenti della sua nuova Giunta. Un augurio particolare al ravennate Corsini, la cui nomina ad assessore in settori strategici come quelli del turismo e del commercio ci rende particolarmente orgogliosi”, affermano all’unisono Pierpaolo Burioli e Massimo Mazzavillani, rispettivamente presidente e direttore provinciali della Cna. “Riteniamo che l’Emilia Romagna – sottolineano Burioli e Mazzavillani  - abbia una grande e specifica responsabilità rispetto al Paese nel suo insieme, proprio perché ne rappresenta la parte più ricca economicamente e socialmente. Un modello di sviluppo che, tuttavia, va rinnovato, e che è stato l’emblema dell’Italia, dei suoi celebrati sistemi produttivi locali di piccola impresa diffusa, di un’economia che ha saputo combinare efficienza ed equità, tradizione e innovazione, crescita e coesione sociale. A questo proposito la Cna si propone come interlocutore attivo nella progettazione degli interventi, mettendo a disposizione competenze, strutture e risorse per dare un contributo concreto”.

ASSOCIAZIONI - “Alla nuova Giunta della Regione Emilia Romagna – dichiarano congiuntamente i presidenti Sib Confcommercio Emilia Romagna e Fiba Confesercenti Emilia Romagna – auguriamo buon lavoro e assicuriamo fin d’ora una collaborazione fattiva per poter definire insieme le migliori politiche per il comparto degli Stabilimenti Balneari che rappresentiamo”. In particolare a Corsini, nell’evidenziare il valore strategico di questo settore per l’economia regionale, i presidenti Sib Simone Battistoni e Fiba Maurizio Rustignoli, chiedono "una particolare attenzione alla soluzione delle problematiche degli stabilimenti balneari, per poter garantire a tutti gli operatori la continuità d’impresa indispensabile a favorire gli investimenti. Tutto questo nell’ottica di una piena collaborazione tra tutte le categorie che compongono il turismo e la Regione Emilia Romagna, per individuare le strategie utili e capaci di innovare e rilanciare l’offerta turistica regionale nell’interesse dell’economia e del territorio della Regione".

BASSA ROMAGNA - Anche l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna ha espresso i migliori auguri di buon lavoro alla nuova squadra che prevede anche la presenza del ravennate Andrea Corsini al quale sono state assegnate due importanti deleghe come quelle al Commercio e al Turismo. “Ci aspettiamo dalle regione indicazione tempestive sui temi del riordino istituzionale, della promozione territoriale, della nuova Ausl unica e dello sviluppo della nostra regione – sottolinea il presidente dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna Luca Piovaccari – temi sui quali crediamo che il nostro territorio possa svolgere un ruolo di primo piano”. “Bonaccini ha annunciato una giunta con la quale è riuscito a conciliare competenza, rappresentanza territoriale ed equilibrio di genere – ha dichiarato il neo consigliere Mirco Bagnari - Esprimo soddisfazione per la provincia di Ravenna sulla nomina di Andrea Corsini con le deleghe a commercio e turismo. In particolare sul turismo vedo interessanti potenzialità di sviluppo e di collegamento con i nostri territori”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova giunta regionale, al cervese Andrea Corsini l'assessorato del Turismo e il Commercio
RavennaToday è in caricamento