Anpi e Partito Democratico ricordano Arrigo "Bulow" Boldrini

Una delegazione Anpi si è recata a deporre fiori alla sua tomba dov’era presente la delegazione del Partito Democratico, rappresentata dal segretario comunale Marco Frati

Il 22 gennaio di undici anni fa Arrigo Boldini ci lasciava: nella ricorrenza una delegazione Anpi, nella figura del presidente Ivano Artioli e della segretaria amministrava Pina Molducci, si è recata a deporre fiori alla sua tomba dov’era presente la delegazione del Partito Democratico, rappresentata dal segretario comunale Marco Frati. Era presente anche Canzio Ronconi, autista e uomo di fiducia della stesso Bulow.

"Partigiani e patrioti vollero liberare la città di Ravenna in accordo con gli alleati, ma prima degli alleati stessi che vennero ricevuti in Municipio a cose fatte. Ricordiamo l’importanza di Arrigo Boldrini, costituzionalista e parlamentare, attento a realizzare i principi della Resistenza di libertà e giustizia attraverso l’impegno partitico nelle libertà democratiche conquistate. Non mancano cenni di preoccupazione per un neofascismo crescente in Italia e in Europa".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

  • Sangue sulle strade: travolto da un'auto muore sul colpo, grave l'automobilista

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

  • Scoppia l'incendio nell'officina meccanica, mobilitati i vigili del fuoco

  • Esame della patente col trucco: cerca di superarlo con una felpa "tecnologica"

Torna su
RavennaToday è in caricamento