rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Politica

Apertura sperimentale di via Di Roma, il Pri: "Ascoltati cittadini e imprenditori"

L’amministrazione comunale ha deciso di aprire in via sperimentale la circolazione in via di Roma, in occasione dei lavori di rifacimento del ponte ferroviario in zona Darsena-Teodorico

Il Pri di Ravenna e il Gruppo Consiliare Repubblicano in Consiglio comunale esprimono "soddisfazione" per la decisione dell’amministrazione comunale di aprire in via sperimentale la circolazione in via di Roma, in occasione dei lavori di rifacimento del ponte ferroviario in zona Darsena-Teodorico. Spiegano Stefano Ravaglia e Chiara Francesconi, rispettivamente segretario comunale del Pri e capogruppo in consiglio comunale: "Al di là del periodo critico determinato dall’epidemia, è positivo l’atteggiamento di ascolto da parte della Giunta verso i cittadini e gli imprenditori per mitigare gli effetti della chiusura al traffico di uno snodo fondamentale della viabilità della città".

"Il nuovo ponte sarà una infrastruttura importante che faciliterà il trasporto di merci su ferrovia e uno degli investimenti che cambierà il volto della città, assieme al nuovo Palasport, ai lavori di escavo dei fondali del Porto di Ravenna, al previsto sottopasso di via Canale Molinetto e al restyling della zona dantesca in vista del 2021, 700° anniversario della morte del sommo poeta, investimenti che porteranno alla città risorse e lavoro, oggi più che mai necessari", concludono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apertura sperimentale di via Di Roma, il Pri: "Ascoltati cittadini e imprenditori"

RavennaToday è in caricamento