Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Appalti, legalità e trasparenza, Sinistra per Ravenna: "Vogliamo un accordo condiviso"

Nella seduta consiliare di martedì è stato discusso e votato un ordine del giorno presentato da Gianluca Rambelli (Sinistra per Ravenna) sul tema: "Appalti: legalità e trasparenza"

Nella seduta consiliare di martedì è stato discusso e votato un ordine del giorno presentato da Gianluca Rambelli (Sinistra per Ravenna) sul tema: “Appalti: legalità e trasparenza”. L’ordine del giorno è stato approvato con 21 voti favorevoli (gruppi di maggioranza, CambieRà e Ravenna in Comune) e 8 astenuti (gruppo Alberghini, Forza Italia, La Pigna, Lega nord, Lista per Ravenna). Nel richiamare i contenuti del documento, Rambelli ha richiesto l’impegno del sindaco all’istituzione di un tavolo di coordinamento che coinvolga tutti i soggetti interessati per giungere ad un accordo condiviso che garantisca la legalità e l’etica del lavoro negli appalti e contratti pubblici. E’ intervenuta nel dibattito Raffaella Sutter (Ravenna in Comune); il suo gruppo ha rappresentato la condivisione dello spirito del documento evidenziando però l’opportunità di istituire un tavolo specifico per la sottoscrizione di un protocollo tra amministrazione comunale e sindacati su tali temi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appalti, legalità e trasparenza, Sinistra per Ravenna: "Vogliamo un accordo condiviso"

RavennaToday è in caricamento