Approvate le modalità per stabilire le tariffe per l’accesso al Coworking

Il consiglio comunale ha approvato all’unanimità le modalità mediante le quali stabilire le tariffe per l’accesso al coworking Cresco (Creative social coworking) per i richiedenti temporary

Il consiglio comunale ha approvato all’unanimità le modalità mediante le quali stabilire le tariffe per l’accesso al coworking Cresco (Creative social coworking) per i richiedenti temporary. La delibera è stata illustrata dall’assessora alle Politiche giovanili Valentina Morigi, spiegando che "con l’introduzione di tali tariffe si conclude una prima fase di sperimentazione delle attività che hanno luogo negli spazi comunali di via Sant’Agata messi a disposizione da luglio di giovani creativi e innovatori sociali per sviluppare progetti imprenditoriali".

E’ stato emesso un bando, una commissione ha valutato le iniziative presentate e ha assegnato uno spazio per due anni a otto progetti sperimentali di innovazione sociale e industria creativa; “due di questi gruppi si sono già costituiti come imprese e valutiamo tutto ciò molto positivamente - ha chiarito l'assessore -. Alla fine del 2017 si prevede di pubblicare un nuovo bando per far entrare nuovi soggetti, nell’auspicio che quelli attuali siano ormai pienamente autonomi. La delibera riguarda invece l’introduzione di tariffe, chieste da tutti i soggetti che gestiscono spazi di coworking, per chi ha bisogno di tali spazi per un periodo di tempo limitato; in delibera non sono indicate le tariffe, che spetta alla giunta quantificare, ma si esprime l’indirizzo di applicare tariffe calmierate per pacchetti di utilizzo degli spazi per dieci giorni, un mese e tre mesi. Abbiamo accolto alcune richieste emerse in commissione, come quella del consigliere Nereo Foschini di fare un rendiconto annuale dell’attività alla commissione competente e quella del consigliere Alberto Donini di ridurre leggermente l’ipotizzato canone del pacchetto di dieci giorni per differenziarlo meglio da quello mensile”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foschini (Ncd) ha dichiarato voto favorevole: “Giudichiamo positivamente l’iniziativa, che mira allo sviluppo dell’economia locale tramite nuove forme di occupazione e organizzazione aziendale. Riteniamo che un passaggio annuale in commissione possa servire ad apportare alcuni correttivi nel caso se ne ravvisasse la necessità, trattandosi di un progetto sperimentale”. Anche Donini (Lega Nord) ha dichiarato voto favorevole dovuto al fatto “che ci sono state chiarite alcune perplessità e ci è stato assicurato che saranno meglio differenziate alcune tariffe”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Coronavirus, la nuova fotografia dei contagiati: undici sono in isolamento domiciliare

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento