rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Politica

Approvate le convenzioni con Ausl, Atc Ravenna 2 e Clama

Sono poi state approvate all’unanimità due delibere presentate dall’assessore Guido Guerrieri: la convenzione di quattro anni tra il Comune e l’Atc Ravenna 2 per attività da svolgere nelle pinete di San Vitale e Classe per il miglioramento degli habitat a tutela dell’ambiente

Il consiglio comunale ha approvato all’unanimità il rinnovo della convenzione, della durata di sei anni, che disciplina i rapporti tra il Comune e l’Ausl per l’utilizzo, da parte di quest’ultima, di alcuni locali comunali per l’erogazione di servizi sanitari territoriali di base (consultorio familiare, consultorio pediatrico, neuropsichiatria infantile e punti prelievi nelle sedi comunali di via Berlinguer 11, 5 e 7 e via Pola 15 a Ravenna, piazza della Repubblica 10 a Mezzano, via Pistocchi 41 a San Pietro in Vincoli, piazza Marinai d’Italia 18 a Ravenna, nonché i punti prelievo nelle sedi di Piangipane, Roncalceci, Sant’Alberto, Castiglione, Ponte Nuovo, Porto Corsini e il punto di terapia iniettiva di via Maggiore 120 a Ravenna).

La delibera è stata illustrata dall’assessora Valentina Morigi, così come quella relativa al riconoscimento di legittimità di un debito fuori bilancio di 32.327,01 euro, nei confronti di una delle ditte che si sono occupate dei lavori di ristrutturazione e riqualificazione di palazzo Alessandro Rasoini, in via D’Azeglio, anch’essa approvata all’unanimità; Morigi ha anche illustrato il provvedimento di riconoscimento di spesa di 609, 04 euro derivante dall’annullamento di alcuni verbali redatti dalla Polizia municipale, da parte del giudice di pace in seguito a una vertenza promossa da un cittadino (la delibera è stata approvata con il voto favorevole dei gruppi Pd, Sel, Idv, Movimento 5 Stelle e del consigliere di Lista per Ravenna Sirio Stampa e l’astensione dei gruppi misto, Forza Italia, Ncd, Lega Nord e dei consiglieri Alvaro Ancisi e Nicola Grandi di Lista per Ravenna).

Sono poi state approvate all’unanimità due delibere presentate dall’assessore Guido Guerrieri: la convenzione di quattro anni tra il Comune e l’Atc Ravenna 2 per attività da svolgere nelle pinete di San Vitale e Classe per il miglioramento degli habitat a tutela dell’ambiente; si tratta tra le altre della manifestazione Mese dell’albero in festa, della vigilanza per la prevenzione di incendi, di piccole manutenzioni delle carraie, interventi di sfalcio e potatura leggera, apertura delle portelle di accesso alle pinete nelle giornate di attività venatoria, interventi di pulizia di ventole e paratoie, a fronte dei quali il Comune corrisponderà un contributo massimo di 40mila euro per i quattro anni.

L’altra delibera approvata all’unanimità è la convenzione con l’associazione Clama per favorire l’adozione dei cani e dei gatti di proprietà, al fine di prevenire l’ingresso degli animali nelle strutture di ricovero e favorire l’adozione di quelli ospitati; la convenzione, valida fino alla fine del 2018, prevede un rimborso a Clama di duemila euro l’anno. Su questa delibera hanno dichiarato il loro voto favorevole i consiglieri Alberto Ancarani (Forza Italia) e Alvaro Ancisi (Lista per Ravenna).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approvate le convenzioni con Ausl, Atc Ravenna 2 e Clama

RavennaToday è in caricamento