menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bagnacavallo, restaurato il ridotto del Goldoni, Zannoni (Lega): "Non basta per il rilancio del centro"

L’opera, che fa parte del patrimonio artistico e culturale del Comune, è stata ultimata in 4 mesi di lavori di restauro

Nella mattina di domenica si è tenuta la cerimonia di riapertura del ridotto del teatro Goldoni di Bagnacavallo. L’opera, che fa parte del patrimonio artistico e culturale del Comune, è stata ultimata in 4 mesi di lavori di restauro. Il candidato sindaco della Lega Luca Zannoni, critica l'intervento: "Il lavoro svolto è di pregevole fattura ma non è sicuramente sufficiente per rilanciare il centro storico per come merita". Il suo pensiero si rivolge alle nuove generazioni, motore del paese: "Il solo teatro non serve per dare ai giovani un'occasione per ridare vita al centro storico. Servono i centri di aggregazione per i giovani, in centro. Ad oggi la città manca di eventi e attività che possano permettere ai bagnacavallesi di vivere in maniera continuativa le vie del centro storico".Zannoni propone: "Dopo il fallimento dei martedì sera d'estate, serve una vera e propria inversione di rotta per evitare che il centro si spenga definitivamente e che i giovani si dirigano altrove per trovare attività per il tempo libero." Inoltre "Bisogna inoltre mettere in atto contromisure per ridurre gli episodi di criminalità che sono il principlae deterrente che tiene lontane le famiglie, la soluzione più efficace è ridare alla Polizia Municipale il sui ruolo di prossimità al cittadino tramite il controllo ed il presidio del territorio". Zannoni conclude: "Certo questo non può avvenire solo per il centro ma per tutte le frazioni, flagellate negli ultimi tempi da furti e altri episodi criminali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento