Politica

Berkan B, Ravenna in Comune contro il sindaco: "La strategia dello struzzo non paga"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

Mercoledì mattina Ravenna è stata al centro dell’attenzione di Pagina 3, trasmissione culturale di Radio Tre. Il motivo? Né Dante, né mosaici e nemmeno le bacchette di Muti. Il nome di Ravenna ha avuto il suo abbondante spazio grazie alla ripresa, da parte della conduttrice, del cimitero delle navi di Ravenna e delle vicende della Berkan B. Non c’è qui bisogno di ricordare la storia del natante affondato. Come Ravenna in Comune ce ne siamo occupati e ce ne stiamo continuando ad occupare e preoccupare praticamente da soli in Consiglio Comunale. Non è una condizione facile quella di chi si schiera per l’ambiente perché, come ha scritto il nostro Consigliere: “Chi ha avuto la fortuna di assistere alla recente commissione consigliare si è accorto, o sa, del clima che si respiri in città su queste tematiche con minacce di querele, ecc...”. Fuori da Palazzo Merlato alcune associazioni per la tutela ambientale, prima tra tutte Italia Nostra, hanno meritevolmente mantenuto viva l’attenzione. Ma l’ultima parola la ottiene sempre il presidente di AP che ha definito quello rappresentato dalla Berkan B “un fenomeno preoccupante, che dobbiamo essere in grado di trasformare in opportunità, come lo è stato in passato”. E il Sindaco cos’ha fatto in tutto questo tempo? L’Amministrazione Comunale si è ostentatamente astenuta dallo svolgere il proprio ruolo. La strategia dello struzzo, però, non paga. In piena stagione turistica, la “travagliata storia della Berkan B” (come sentito su Radio tre) continua a diffondersi come una inquietante ombra sul nostro territorio. In tutta sincerità ci sembra un po’ difficile che si trasformi “in opportunità” per la “lucente” immagine della città dei mosaici e delle sue spiagge.

Ravenna in Comune

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berkan B, Ravenna in Comune contro il sindaco: "La strategia dello struzzo non paga"

RavennaToday è in caricamento