rotate-mobile
Politica Castel Bolognese

Berti (Lega Nord): “Ipotesi fusione dei comuni? Totalmente contrari”

“La fusione dei comuni creerebbe il solito inutile carrozzone all’italiana, basato non sui cittadini ma sugli interessi dei singoli comuni partecipanti, con una lotta per le nomine e per i posti di lavoro”.

“Siamo totalmente contrari ad un’ipotesi di fusione tra i comuni della Vallata del Senio” afferma il consigliere provinciale della Lega Nord e responsabile della Lista “Prima Castello!” Jacopo Berti, “la fusione dei comuni creerebbe il solito inutile carrozzone all’italiana, basato non sui cittadini ma sugli interessi dei singoli comuni partecipanti, con una lotta per le nomine e per i posti di lavoro”.

“Posto in essere che la fusione è ancora un’ipotesi e non vi è ancora un schema preciso, partiamo in anticipo per affermare la nostra contrarietà, un progetto di svendita in saldo del nostro Comune e delle nostre identità” evidenzia il consigliere Berti.
Prosegue quindi il fondatore della Lista Civica “Prima Castello!”: “E’ la solita storia che si ripete, creare carrozzoni inutili che invece che snellire l’apparato burocratico, vanno ad appesantirlo. Storia di cui il PD è protagonista, e l’esempio lampante sono le Province, enti sulla carta aboliti ma che in verità sono ancora operativi, e rimpiazzati dall’Unione, un ente Faenzacentrico dove i comuni più piccoli vengono bistrattati. Se dobbiamo fare una fusione dei Comuni per essere competitivi verso Faenza all’interno dell’Unione, tanto valeva nemmeno crearla questa tanto amata Unione”.


Conclude il giovane esponente della Lega “Ribadiamo il nostro NO secco alla fusione, nonostante ciò sia solo un’ipotesi. Non vogliamo svendere le nostre identità per un mero riscontro economico all’interno dell’Unione dei Comuni. La solita politica dell’interesse e non per il bene dei cittadini portata avanti da anni dal PD e dai suoi amministratori.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berti (Lega Nord): “Ipotesi fusione dei comuni? Totalmente contrari”

RavennaToday è in caricamento