menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bertolino (FI): "Delusione per l'installazione dei giochi in via del Giannello"

A dirlo è Mauro Bertolino, esponente di Forza Italia e presidente della Commissione ambiente consiglio territoriale area centro urbano

"Grande delusione da parte dei genitori di Fornace Zarattini rispetto alle installazioni di giochi in via del Giannello". A dirlo è Mauro Bertolino, esponente di Forza Italia e presidente della Commissione ambiente consiglio territoriale area centro urbano. "A marzo 2017 - afferma Bertolino - terminava una raccolta firma di oltre 400 persone che dava seguito alla seduta di una commissione consiliare che esprimeva parere favorevole per l’insediamento di un’area giochi nell’area verde pubblica che sorge in via del Giannello a Fornace Zarattini. Iniziati i lavori in queste settimane i residenti scorgono solo 2 altalene e posizionate anche in un punto dell’area verde non gradito".

"Ricordiamo che a seguito del sopralluogo avvenuto dopo la commissione consiliare l’amministrazione aveva promesso di decidere insieme ai cittadini dove posizionare i giochi ma questo non è avvenuto - prosegue l'esponente berlusconiano -. I residenti delusi dalle sole altalene installate hanno contattato l’ufficio verde pubblico il quale riferiva che oltre alle 2 altalene sarà installato solo un altro gioco a molla riferendo che si può benissimo camminare a piedi fino al parco di via Orioli, il quale era la priorità dell’amministrazione comunale. Condivido l’importanza di ripristinare i giochi nel parco di via Orioli in quanto latitavano da più di 5 anni, ma credo che altrettanto prioritario sia ascoltare le esigenze dei cittadini che in oltre 400 hanno chiesto un’area giochi anche in via del Giannello. Voglio chiudere riportando una frase di fb di una residente delusa: “una raccolta firma inutile. Questo è quello che conta ormai il cittadino".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento