Venerdì, 19 Luglio 2024
Politica

Lavoro, ambiente, salute e altro: ecco le 'cartoline' di Ravenna in Comune

"Abbiamo voluto iniziare la nostra campagna partendo dalla cartolina "Ravenna Capitale della Bellezza" sul tema della cultura", ha esordito Sutter

"Ravenna in Comune" ha presentato la campagna di comunicazione in vista delle prossime elezioni amministrative alla presenza della candidata sindaco Raffaella Sutter, del portavoce Massimo Manzoli e del responsabile di Lance Libere, Orione Lambri. "Abbiamo voluto iniziare la nostra campagna partendo dalla cartolina "Ravenna Capitale della Bellezza" sul tema della cultura - ha esordito Sutter -. Nelle prossime settimane usciranno altre cartoline tematiche sui diversi tempi importanti che emergono nelle discussioni dei gruppi programma: lavoro, ambiente, salute, sicurezza e molti altri. Assieme ad esse usciranno dei manifesti e realizzeremo incontri pubblici e video per mostrare tutte le persone e realtà che compongono la nostra lista".

Chiosa Sutter: "La scelta della frase che accompagna la lista "prima Ravenna" durante tutta la campagna elettorale è, assieme al logo, il primo e principale asset strategico da cui partire. Decidere di “rubare” le parole alla Lega Nord, che da anni utilizza il “Prima” per anteporre qualcuno a qualcun altro (“Prima la Romagna” del resto dell’Emilia, “Prima gli italiani” dei non italiani), è prima che un’opzione estetica, strategica e politica, una scelta etica. La nostra campagna, infatti, è basata sul completo rovesciamento di senso (rispetto ai consueti canoni leghisti) e mette in campo una proposta politica e culturale basata sul concetto di “Ravenna Capitale”, in cui il primato si disputa all’interno di un pantheon valoriale che mai potrebbe essere più distante dall’universo razzista e xenofobo: accoglienza, bellezza, solidarietà".

"Parallelamente saranno realizzate interviste video ai firmatari della lista, esponenti dei vari mondi culturali, associativi, del lavoro, della solidarietà, di Ravenna e verranno realizzati incontri pubblici aperti per discutere delle varie tematiche", viene annunciato. Il primo incontro si terrà martedì alle 17,30 al Caffè del Teatro in Via Mariani, 1 a Ravenna e il tema previsto sarà la cultura. “Con la cultura si mangia. Specie se ti chiami Ravenna, nella storia sei stata Capitale ben tre volte e puoi alcuni tra i mosaici più belli del mondo”. Una tavola rotonda a cui parteciperanno Sutter, i due portavoce Dora Casalino e Manzoli e alcuni firmatari del mondo della cultura che hanno sostenuto fin dall'inizio il progetto della lista Ravenna in Comune. Interverranno Gerardo Lamattina (regista), Tahar Lamri (scrittore), Elettra Stamboulis (sceneggiatrice di fumetti e curatrice di mostre).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro, ambiente, salute e altro: ecco le 'cartoline' di Ravenna in Comune
RavennaToday è in caricamento