Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica

Pd, continua la campagna di tesseramento: "Il clima è costruttivo"

Afferma Proni: "Il tratto più positivo è il clima costruttivo che stiamo registrando e che credo possa essere portato a modello di come si cerca insieme la via migliore per il paese e per il partito, evitando sterili scontri tra tifoserie".

È partita in queste settimane la “campagna d’ascolto” nei circoli del Partito Democratico della provincia di Ravenna. Le prime iniziative si sono svolte a Cervia, Savarna, Voltana, Bagnacavallo, Castel Bolognese e Fusignano. Tutti i circoli della provincia di Ravenna promuoveranno incontri di ascolto e di confronto sulle proposte e le politiche prioritarie per l’Italia e per i nostri territori, a cominciare dalle tematiche dell’economia e del lavoro, delle sicurezze, dell’immigrazione. Sono previsti più di sessanta incontri in tutta la provincia che si svolgeranno entro il mese di febbraio.

“Siamo pienamente consapevoli - afferma Eleonora Proni segretaria provinciale Pd - delle difficoltà che il paese sta attraversando e anche della delicatezza di questo passaggio politico per il nostro partito, ma l'ampia e vivace partecipazione di iscritti e simpatizzanti alle prime iniziative è un elemento importante, incoraggiante e non scontato che conferma la forza e l’impegno del Pd in questi territori. Il tratto più positivo è il clima costruttivo che stiamo registrando e che credo possa essere portato a modello di come si cerca insieme la via migliore per il paese e per il partito, evitando sterili scontri tra tifoserie".

"Al centro dei nostri incontri ci sono i contenuti e il senso di responsabilità di una forza riformista che sta governando il Paese per innovarlo e dare  risposte ai bisogni di cittadini e imprese - chiosa Proni -. Viviamo un passaggio nel quale rischiamo di avere la memoria cortissima, di dimenticarci i problemi e gli ostacoli che abbiamo superato; occorre mettere in valore gli elementi positivi dell'operato del Governo, affrontando con una lettura critica le situazioni ancora aperte e problematiche, dove serve un'azione più incisiva rispetto al passato. Dagli iscritti e dai partecipanti a queste diffuse occasioni di confronto viene un deciso richiamo a concentrarsi sulle cose da fare e una fortissima spinta a fare bene e insieme. Si tratta di una direzione esattamente opposta e contraria rispetto ai venti di scissione e conflitti interni".

La segretaria democratica ha poi aggiunto alcuni dati sul tesseramento: “Abbiamo già qualche nuova richiesta di iscrizione per il 2017 ma particolarmente positivo è il raggiungimento e superamento del 100% delle tessere 2016 a Casola Valsenio, Conselice, in alcuni circoli di Faenza e Cervia, al circolo “Lavoro e impresa”, a Porto Corsini e Sant’Antonio di Ravenna. Ad oggi sono 10 i circoli che nel 2016 hanno più iscritti rispetto al 2015 e 28 circoli che sono sopra il 90%". "Dobbiamo guardare tutti – ha concluso - il mondo e la situazione attuale con realismo e non nasconderci i problemi che ci sono, che riguardano la capacità delle democrazie di decidere e affrontare i grandi temi, come anche le difficoltà dei partiti e del rapporto tra cittadini e politica. Occorre impegno, consapevolezza, entusiasmo ma anche molta serietà per affrontarli, rivolgendoci in modo aperto, onesto e responsabile alle nostre comunità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd, continua la campagna di tesseramento: "Il clima è costruttivo"

RavennaToday è in caricamento