Capanni di pesca irregolari, la questione sbarca in regione

A sollevare il caso è il consigliere Andrea Defranceschi (Mov5stelle), in una interrogazione alla Giunta in cui chiede chiarimenti su numerosi aspetti legati alla vicenda

“Nel solo comune di Ravenna “sono installati circa 900 capanni da pesca e da caccia, di cui alcune centinaia nei corsi d’acqua di competenza della Regione”, e nonostante “la situazione relativa a questi manufatti sia di diffuso degrado ed irregolarità, come risulta anche da un censimento svolto dal Comune”, l’amministrazione comunale sta per approvare “un nuovo regolamento che, di fatto, permetterebbe un condono dei capanni fuori misura e/o fuori tipologia di costruzione anche solo attuando recuperi minimali, ad esempio la bonifica dell’eternit, della struttura stessa”.

A sollevare il caso è il consigliere Andrea Defranceschi (Mov5stelle), in una interrogazione alla Giunta in cui chiede chiarimenti su numerosi aspetti legati alla vicenda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Critiche sui social all'attrice lughese scelta da Gucci

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Ci mette 'Anema e core' e apre una pizzeria napoletana: "E' la mia passione da sempre"

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento