rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Politica

Capanni di pesca irregolari, la questione sbarca in regione

A sollevare il caso è il consigliere Andrea Defranceschi (Mov5stelle), in una interrogazione alla Giunta in cui chiede chiarimenti su numerosi aspetti legati alla vicenda

“Nel solo comune di Ravenna “sono installati circa 900 capanni da pesca e da caccia, di cui alcune centinaia nei corsi d’acqua di competenza della Regione”, e nonostante “la situazione relativa a questi manufatti sia di diffuso degrado ed irregolarità, come risulta anche da un censimento svolto dal Comune”, l’amministrazione comunale sta per approvare “un nuovo regolamento che, di fatto, permetterebbe un condono dei capanni fuori misura e/o fuori tipologia di costruzione anche solo attuando recuperi minimali, ad esempio la bonifica dell’eternit, della struttura stessa”.

A sollevare il caso è il consigliere Andrea Defranceschi (Mov5stelle), in una interrogazione alla Giunta in cui chiede chiarimenti su numerosi aspetti legati alla vicenda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capanni di pesca irregolari, la questione sbarca in regione

RavennaToday è in caricamento