rotate-mobile
Politica

"Balotelli ha ragione al 100 per cento. Noi 'negri' non l' avremmo mai scaricato così"

"Lo stesso Eto'o, al di là dei guai fisici, non è che abbia poi cosi brillato, Eppure, alla fine nessuno calciatore se l'è sentito di mettere alla gogna pubblicamente un suo compagno"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

"Balotelli ha ragione al 100 per cento. Noi 'negri' non l'avremmo mai scaricato così. Prendete ciò che è accaduto al mio Camerun dove in campo, in momdovisione, due giocatori si sono persino messi le mani addosso. Lo stesso Eto'o, al di là dei guai fisici, non è che abbia poi cosi brillato, Eppure, alla fine nessuno calciatore se l'è sentito di mettere alla gogna pubblicamente un suo compagno. Cosa che al contrario è accaduta nella nazionale italiana. "Quello dello scarica barile", in Italia è quasi uno sport nazionale.

Ma io mi chiedo: per quale ragione nel 2006 Daniele Rossi che aveva la stessa età di Balotelli, non fu scaricato allo stesso modo dopo aver dato una gomitata ad un avversario? E perchè un certo Del Piero non fu crocifisso in ugual maniera dopo che, nel 2002, ci aveva fatto perdere un Europeo sbagliando valanghe di gol nella finale contro la Francia? Lo stesso Cassano, discontinuo e talvolta irritante nei suoi atteggiamenti, non ha mai ricevuto il trattamento di Balotelli. Mi spiace, ma io vedo due pesi e due misure.

Mario per noi immigrati di pelle nera e non rappresenta un simbolo e un esempio. Lui è uno che malgrado tutto, ce l'ha fatta, che si è riscattato da un' infanzia che, anche per via dell,adozione, non dev,essere stata facile. ma in ogni caso, scaricare un calciatore solo per aver sbagliato una partita e mezza mi pare eccessivo e forse pretestuoso. Prima di spalare, gettando discredito su un suo compagno, Buffon dovrebbe farsi un esame di coscienza.

Lui per caso, in occasione del gol del Costarica, non ha avuto un.esitazione fatale? E da capitano, dopo la partita con l' Inghilterra, non avrebbe forse dovuto lasciare la maglia da titolare a Sirigu? per non parlare di tanti altri goicatori, penso ad esempio ad Imobile, che dovevano spaccare il mondo e che invece, hanno combinato ben poco. E allora perchè prendersela solo con Mario?

E soprattutto se queste scelte sono state coordinate dal Mister Prandelli? Il problema de l'attacco a Mario Balotelli è culturale, non parlerei assolutamente di razzismo, ma certo fino a quando gli immigratisono utili alla causa, ci viene più facile sentirci tutti uguali. ma quando le cose vanno male, ecco che affiorano antiche diffidenze e il diverso diventa il più comodo e facile dei bersagli.

Charles Tchameni Tchienga
Presidente Fondatore Il Terzo Mondo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Balotelli ha ragione al 100 per cento. Noi 'negri' non l' avremmo mai scaricato così"

RavennaToday è in caricamento