rotate-mobile
Politica Cervia

Elezioni, a Cervia vince Mattia Missiroli. Come sarà composto il nuovo consiglio comunale

Oltre al sindaco Missiroli ci sarà il suo avversario alle elezioni, Massimo Mazzolani, l'ex vicesindaco Armuzzi e anche l'ex presidente del Consiglio comunale Gianni Grandu

Poco dopo la proclamazione, martedì mattina a Cervia è avvenuto il passaggio di consegne tra il sindaco uscente Massimo Medri e il nuovo primo cittadino Mattia Missiroli. Residente a Castiglione, Missiroli ha 42 anni e di professione è architetto. “Ringrazio tutti i cittadini cervesi - ha dichiarato il nuovo sindaco. - E’ stato riconosciuto il valore di quello che è stato fatto, al fianco di un progetto innovativo per la città. Colgo l’occasione per ringraziare il centrodestra e in particolare il candidato Mazzolani, per la correttezza e la misura con cui ha affrontato questa lunga campagna elettorale, sempre basata sul dialogo e il confronto reciproco, nell’esclusivo interesse della città. Da oggi ci mettiamo al lavoro, al servizio dell’intera comunità, per continuare a far crescere la nostra Cervia".

Dopo l'elezione del nuovo sindaco, ora si inizia a pensare alla composizione del nuovo consiglio comunale che, oltre al primo cittadino, si compone di 16 consiglieri. All'esito degli scrutini vengono assegnati 10 posti alla coalizione di centrosinistra (7 Pd, 1 Per Cervia-Stati Uniti d'Europa-Azione-Siamo Europei, 1 Coraggio e Innovazione, 1 Pri) e 6 a quella di centrodestra (1 per il candidato sindaco Massimo Mazzolani, 3 Cambia con me, 2 Fratelli d'Italia).

Tra gli eletti del Partito Democratico ci sono: Federica Bosi (295 voti), Bianca Maria Manzi (266), Mirko Boschetti (265), Michela Brunelli (222), Federica Ferdani (183), Samuele De Luca (182), Michele Mazzotti (169). Nel caso in cui uno dei consiglieri entri in Giunta o rinunci all'incarico, si libererà il posto per una riserva, che per il Pd sarebbe: Roberto Fabbrica (156).

Per Coraggio e Innovazione, viene eletta Samanta Farabegoli (112 voti). Riserva: Chiara Caraboni (80). Nelle file della lista Per Cervia-Stati Uniti d'Europa-Azione-Siamo Europei, viene eletto Giovanni (Gianni) Grandu (316 voti), già presidente del Consiglio comunale. Riserva: Rossella Fabbri (109). Per quanto riguardo il Pri viene eletto l'ex viceindaco Gabriele Armuzzi (174). Riserva: Anna Altini (108).

Per il campo del Centrodestra un seggio sarà occupato dal candidato sindaco sconfitto, Massimo Mazzolani. Poi ci sono tre consiglieri della lista Cambia con me: Alain Conte (167), Francesco Ferrini (138), Andrea Castagnoli (90). Riserva: Laura Bastoni (72). Infine due consiglieri per Fratelli d'Italia: Annalisa Pittalis (113), Duilio Granitto (77). Riserva: Marco Casetti (44).

Qui il link per iscriversi al canale WhatsApp di RavennaToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, a Cervia vince Mattia Missiroli. Come sarà composto il nuovo consiglio comunale

RavennaToday è in caricamento