Politica

Cervia, Savelli (Cervia prima di tutto): "Mozione di sfiducia contro il sindaco"

"non appena avrò i documenti che ho già richiesto sulla riunione di Giunta che ha deliberato questo progetto, e perciò depositeremo una mozione di sfiducia. Se in maggioranza non hanno voglia di chiarire come stanno le cose, i cittadini invece hanno il sacrosanto diritto di saperlo"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

In una nota odierna il PD di Cervia dichiara che la decisione di procedere con il Progetto coffariano è stata condivisa da tutta la giunta e dalla maggioranza e che il PD la appoggia (ovviamente). Stamattina Gianni Bosi si dichiarava sul mio profilo contrario alla tassa di soggiorno. Poco fa Cervia Domani per il Turismo ha emesso un comunicato stampa in cui, oltre a dirsi contraria alla tassa di soggiorno, critica anche il Progetto. Si impongono due riflessioni: 1) rimane valida la richiesta di dimissioni del sindaco Luca Coffari che ha mentito alla città e ha barato durante la campagna elettorale, ma con l'appoggio del PD non le darà; 2) il PD di Cervia si è comportato in maniera analoga. Cerca di indorare la pillola ma ha mentito e tanto basta (un vizio che evidentemente appaga la dirigenza a ogni livello dal nazionale al locale; 3) Armuzzi ha votato o non ha votato il progetto in Giunta? Lo condivide o non lo condivide?; 4) una certezza: non esiste sintonia di vedute tra la lista del vicesindaco e assessore al bilancio Armuzzi e il PD perché i casi sono due: o la lista Armuzzi appoggia lo "Sblocca Cervia" o non lo appoggia. O accetta la tassa di soggiorno o non l'accetta. E se non appoggia lo Sblocca Cervia non credo che possa durare l'esperienza nella maggioranza e in giunta di questa lista civica che è stata determinante col proprio risultato elettorale per riconsegnare al PD la città di Cervia.
Alla luce di queste considerazioni ritengo che sia davvero necessario procedere, non appena avrò i documenti che ho già richiesto sulla riunione di Giunta che ha deliberato questo progetto, e perciò depositeremo una mozione di sfiducia.
Se in maggioranza non hanno voglia di chiarire come stanno le cose, i cittadini invece hanno il sacrosanto diritto di saperlo. 

Il Capogruppo del G.C. Cervia Prima di Tutto Paolo Savelli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cervia, Savelli (Cervia prima di tutto): "Mozione di sfiducia contro il sindaco"
RavennaToday è in caricamento