rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Politica

Ausl, la Fp Cgil chiede un piano di assunzioni per la sanità

Infermieri, operatori socio sanitari, i tecnici e le ostetriche sono stremati e vengono esposti a rischi sempre più elevati, costringendoli a saltare riposi e ferie, a doppi turni sempre più pesanti

All’interno dei tre presidi ospedalieri della provincia di Ravenna le dotazioni organiche non sono più sufficienti a garantire la semplice copertura dei turni. Infermieri, operatori socio sanitari, i tecnici e le ostetriche sono stremati e vengono esposti a rischi sempre più elevati, costringendoli a saltare riposi e ferie, a doppi turni sempre più pesanti. Questa condizione mette a rischio i livelli di assistenza erogati ai cittadini.

“Gli operatori della sanità sono a conoscenza di tutte queste cose - dice Nicola Farina della Fp Cgil -, ci chiediamo come mai non le sappiano gli amministratori della nostra provincia. Il silenzio con il quale viene ammantato questo problema è inquietante. Abbiamo spesso sentito parlare di difesa delle eccellenze sanitarie. Pensiamo che la prima eccellenza che debba essere difesa siano i professionisti della sanità. Chiediamo che si attivi immediatamente un piano di assunzioni straordinarie per far fronte alla voragine che abbiamo di fronte. Pensiamo poi che si debba dire chiaramente come intendiamo mantenere le specialistiche all’interno dei presidi di Ravenna, Lugo e Faenza".

"Vogliamo mantenere la chirurgia toracica a Ravenna o pensiamo che un ambulatorio aperto qualche giorno alla settimana sia sufficiente? - si chiede Farina -. La Pneumologia a Lugo serve ancora? La Senologia è ancora un tratto distintivo dello stesso ospedale? L’attività chirurgica sul colon/ retto è ancora uno dei punti di forza dell’ospedale di Faenza? Nelle prossime settimane si aprirà la discussione all’interno della Azienda Usl romagnola circa la definizione e allocazione dei servizi. Noi pensiamo che si debbano difendere i presidi ospedalieri di Ravenna, Lugo e Faenza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ausl, la Fp Cgil chiede un piano di assunzioni per la sanità

RavennaToday è in caricamento