Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica

Da Ravenna grande partecipazione alla manifestazione nazionale della Cgil

Dalla provincia di Ravenna sono partiti quattro pullman che hanno raggiunto la capitale

Una folta delegazione ravennate ha partecipato oggi, a Roma, alla manifestazione nazionale della Cgil “Per costruire tutta un’altra Italia - Senza voucher, con regole giuste negli appalti, il lavoro torna protagonista”. Dalla provincia di Ravenna sono partiti quattro pullman che hanno raggiunto la capitale. “L’impegno della Cgil prosegue sulla strada dei diritti - commenta la segretaria di organizzazione della Cgil di Ravenna, Maura Masotti -. La manifestazione di oggi rappresenta un momento prezioso perché giunge a poche settimane di distanza da un importantissimo risultato ottenuto dalla Cgil: sono stati aboliti i voucher, divenuti ormai uno strumento di precarizzazione selvaggia, ed è stata ripristinata la responsabilità solidale negli appalti. Sono risultati che portano un miglioramento nel mondo del lavoro e l’impegno della Cgil prosegue. Ora è fondamentale che la Carta dei diritti universali del lavoro, per la quale in Italia sono state raccolte oltre un milione e 400mila firme, prosegua nel suo percorso parlamentare e trovi una risposta legislativa coerente. La grande partecipazione delle lavoratrici e dei lavoratori alla manifestazione di Roma ci dà forza per proseguire nel nostro impegno quotidiano in favore del lavoro e dei diritti. Grazie ad un’azione straordinaria della Cgil, che va avanti da mesi e che anche a  Ravenna ha visto il coinvolgimento di tantissimi cittadini, il lavoro è tornato al centro del dibattito e dobbiamo proseguire nella nostra lotta per l’affermazione dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Ravenna grande partecipazione alla manifestazione nazionale della Cgil

RavennaToday è in caricamento