rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Politica

Città delle donne, De Pascale firma il patto che promuove i talenti femminili nei progetti di rigenerazione

Il patto prevede azioni per educare al rispetto di genere e la realizzazione di politiche efficaci di contrasto alla violenza sulle donne

Michele de Pascale, candidato sindaco per Ravenna alle prossime elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre, ha sottoscritto il Patto per le Città, impegnandosi ad entrare nella rete nazionale che promuove i talenti femminili nei progetti di rigenerazione della città. Il Patto per le città nasce all’interno del progetto “Città delle Donne” promosso dagli Stati generali delle Donne a Matera 2019, durante gli eventi della Capitale Europea della Cultura e prevede: azioni per educare al rispetto e all’accettazione dell’altro/a, realizzazione di politiche efficaci di contrasto alla violenza sulle donne, valorizzazione dei talenti in tutta la loro diversità, per promuovere il lavoro delle donne e le imprese femminili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città delle donne, De Pascale firma il patto che promuove i talenti femminili nei progetti di rigenerazione

RavennaToday è in caricamento