rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica

CO2, ippodromo e pandemia: si riunisce il consiglio comunale

Martedì 18 gennaio, alle 15.45, si riunisce il Consiglio comunale, visibile anche sulla pagina Facebook Comune di Ravenna e il giorno successivo sul sito del Comune

Martedì 18 gennaio, alle 15.45, si riunisce il Consiglio comunale, visibile anche sulla pagina Facebook Comune di Ravenna e il giorno successivo sul sito del Comune. È disposto che oltre alla presenza in sala del consiglio i consiglieri possano partecipare con collegamento da remoto in modalità videoconferenza.

A inizio seduta sarà data risposta ai seguenti question time: “Stoccaggio CO2: il sindaco era a conoscenza dell'emendamento di Art.1, Leu e Movimento 5 Stelle approvato con l'astensione del Pd?” presentato da Veronica Verlicchi (La Pigna-Città-Forse e lidi); “Dura vertenza sindacale sull’appalto delle pulizie ferroviarie presso la stazione di Ravenna” presentato da Alvaro Ancisi (Lista per Ravenna-Polo civico popolare); “Per una reale riqualificazione dell’ex ippodromo” presentato da Davide Buonocore (Lista de Pascale); “Bagni pubblici fuori servizio presso l’area del mercato cittadino” presentato da Giancarlo Schiano (Movimento 5 Stelle); “Pandemia Covid-19: si lavori per ridurre i disagi legati alla nuova ondata, ringraziando gli operatori e la comunità per l'impegno dimostrato” presentato da Francesca Impellizzeri e Luca Cortesi (Ravenna Coraggiosa).

Saranno quindi fornite informative e comunicazioni dalla presidente del Consiglio comunale, Ouidad Bakkali, sull’elenco delle interrogazioni che non hanno ricevuto risposta nei termini. Seguirà la comunicazione dell’assessora al Bilancio Livia Molducci sul prelevamento dal fondo di riserva ai sensi del regolamento di contabilità. Successivamente saranno presentate le seguenti interrogazioni: "Ridiamo la giusta dignità al parco degli artiglieri", da parte di Daniele Perini, capogruppo Lista de Pascale sindaco; "Recinzione parco giochi tra viale Ariosto e viale Tasso a Lido Adriano", a cura di Stefania Beccari, consigliera del gruppo Pd.

Subito dopo si passerà all’esame e al voto di tre proposte di deliberazione che verranno trattate dall’assessora ai Lavori pubblici Federica Del Conte: “Valutazione in merito alla variante all'elaborato Poc 13 ricognizione vincoli espropriativi e dichiarazioni di pubblica utilità" del Poc finalizzata al rilascio dell'autorizzazione all'interramento e spostamento di tratto di linea elettrica aerea a 15kv in conduttori nudi denominata "standi" con relativa costruzione di linea elettrica interrata a 15 kv in cavo ad elica visibile tra le cabine esistenti Fosso ghiaia e Fosso vecchio”; “Espressione in merito all'intesa Stato – Regione per la localizzazione di opera pubblica di interesse statale parzialmente non conforme agli strumenti urbanistici consistente in S.S. 67 "Tosco romagnola" adeguamento da Classe al porto di Ravenna comportante variante agli strumenti urbanistici vigenti”; “Espressione in merito all'intesa Stato – Regione per la localizzazione di opera pubblica di interesse statale parzialmente non conforme agli strumenti urbanistici consistente in S.S.16 Adriatica, miglioramento del collegamento tra la S.S. 16 e la S.S. 309 dir - interventi di adeguamento della tangenziale di Ravenna comportante variante agli strumenti urbanistici vigenti”. Infine l’assessora al Decentramento, Federica Moschini, illustrerà la proposta di delibera “Approvazione modifiche al regolamento per l'istituzione e il funzionamento dei consigli territoriali”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CO2, ippodromo e pandemia: si riunisce il consiglio comunale

RavennaToday è in caricamento