rotate-mobile
Politica

Consorzio di bonifica, la sede rimane a Ravenna. Spadoni (Udc): "Bene così"

Il Consorzio di bonifico mantiene la sede a Ravenna. Una scelta che ipace a Gianfranco Spadoni, consigliere provinciale dell'Udc, secondo cui questa decisione "conferma la centralità di questa sede locale"

Il Consorzio di bonifico mantiene la sede a Ravenna. Una scelta che ipace a Gianfranco Spadoni, consigliere provinciale dell’Udc, secondo cui questa decisione “conferma la centralità di questa sede locale e della sua funzione primaria svolta in tutti questi anni, non solo per il territorio ravennate, ma per un bacino allargato d’interesse romagnolo”.

“Sino alla fine, in realtà, Ravenna ha rischiato fortemente  di essere depredata dalle spinte provenienti da altre realtà, - fa notare l’esponente centrista - ma poi, fortunatamente,  ha prevalso il buon senso e, non ultimo,  la ferma  posizione espressa da alcuni politici locali, non al governo delle istituzioni locali.  Ravenna, dunque, non perde questo importante riferimento per tutta la sua comunità”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consorzio di bonifica, la sede rimane a Ravenna. Spadoni (Udc): "Bene così"

RavennaToday è in caricamento