menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, De Carli (PdF): "Servono mascherine vere, non teli di cotone"

"Non possiamo permetterci di rischiare che le nostre donne e uomini in prima linea per soccorrere i malati operino senza protezioni correndo il rischio di ammalarsi loro stessi"

"Raccogliamo l’appello che ci viene rivolto da più operatori sanitari delle strutture romagnole: le mascherine arrivate in questi giorni sono teli di cotone inadatti a proteggerti da possibili infezioni da Coronavirus. Non possiamo permetterci di rischiare che le nostre donne e uomini in prima linea per soccorrere i malati operino senza protezioni correndo il rischio di ammalarsi loro stessi". E' quanto dichiara Mirko De Carli, coordinatore Alta Italia del Popolo della Famiglia.

"Chiediamo alla Regione immediatamente di provvedere all’acquisto di tutte le mascherine necessarie - continua De Carli - di ritirare quelle inviate che sono inadeguate e sortiscono un effetto irrisorio nei confronti del personale sanitario e di sollecitare 24 ore su 24 il governo affinché si adoperi celermente per realizzare, qui in Emilia-Romagna dove a Modena abbiamo già eccellenze nel settore biomedicale, una rapida e funzionale catena produttiva di mascherine “a norma di legge".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento