Coronavirus, la Lega: "Bene l'aumento dei tamponi. Accolta nostra proposta"

Così il gruppo regionale della Lega, in ordine alla decisione di Bonaccini di aumentare il numero dei test da effettuare ai cittadini emiliano-romagnoli

“Siamo soddisfatti che il governatore della Regione, Stefano Bonaccini, abbia recepito la nostra proposta di aumentare il numero di tamponi da effettuare alla popolazione, a partire dal personale sanitario e dai lavoratori e lavoratrici delle imprese aperte che operano nei luoghi con piu' assembramento”. Così il gruppo regionale della Lega, in ordine alla decisione di Bonaccini di aumentare il numero dei test da effettuare ai cittadini emiliano-romagnoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Riteniamo si tratti di una misura decisiva per il rallentamento dei contagi e per affrontare quella che è ormai una epidemia incontrollata su gran parte del territorio italiano. Non averlo fatto sarebbe stato un errore grave e imperdonabile”, sottolineano Matteo Rancan, Lucia Borgonzoni, Fabio Rainieri, Gabriele Delmonte, Stefano Bargi, Daniele Marchetti, Andrea Liverani, Massimiliano Pompignoli, Fabio Bergamini, Maura Catellani, Michele Facci, Matteo Montevecchi, Emiliano Occhi, Valentina Stragliati e Simone Pelloni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Terrore in strada: spoglia una donna e la palpeggia, minore denunciato per violenza sessuale

  • Il Coronavirus strappa alla vita Andrea Gambi, direttore di Romagna Acque

Torna su
RavennaToday è in caricamento