Criminalità e spaccio in via Gulli: Forza Nuova organizza un presidio

"Nonostante i proclami, le zone adiacenti alla stazione ferroviaria di Ravenna continuano a essere teatro di atti criminosi, delinquenza e degrado"

Foto Massimo Argnani

"Nonostante i proclami, le zone adiacenti alla stazione ferroviaria di Ravenna continuano a essere teatro di atti criminosi, delinquenza e degrado". A parlare è Desideria Raggi, coordinatrice regionale di Forza Nuova, che ha annunciato per venerdì sera un presidio alle 20.30 in via Gulli.

"Zona Gulli è diventata, di fatto, una "No go area" nella quale spaccio e criminalità fanno da padroni - insiste Raggi - A nulla contano le varie richieste dei cittadini esasperati: come sempre le istituzioni locali fanno orecchie da mercante. Più volte abbiamo evidenziato la persistente problematica nella quale versa Ravenna, ma evidentemente non c'è mai stata la volontà di intervenire seriamente per riportare la legalità. Occorre dare battaglia, alziamo il capo e scendiamo in strada a difesa della nostra identità, per tornare padroni della nostra città".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foto Massimo Argnani

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Scoppia un incendio nell'allevamento: tanti uccelli morti tra le fiamme

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un muretto: grave incidente sulla Brisighellese

  • Fase due, Bonaccini: "Prudenza o tra qualche settimana dovremo richiudere"

Torna su
RavennaToday è in caricamento