rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica

Cultura, sanità, sicurezza sul lavoro e rifiuti nel menù del Consiglio comunale

Il sindaco Michele de Pascale risponderà alle interrogazioni presentate da Rosanna Biondi, della Lega Nord, su “Nessuna novità in concreto per contrastare il fenomeno delle badanti in ospedale”

Martedì alle 16 si riunisce il consiglio comunale, visibile anche attraverso internet in diretta streaming sul sito del Comune e sulla pagina Facebook Comune di Ravenna. A inizio seduta saranno trattati diversi question time: “La main Shif 2 ‘salta’ lo scalo di Ravenna” presentato da Emanuele Panizza e Marco Maiolini (gruppo misto); “Porto insabbiato e blocco navi crociera: che situazione?” presentato da Samantha Tardi (CambieRà); “Sulle discariche di Lido Adriano dove vengono scaricati continuamente rifiuti ingombranti” presentato da Veronica Verlicchi (La Pigna). Il consiglio proseguirà i lavori con le seguenti interrogazioni: all’assessora Elsa Signorino presentata da Massimiliano Alberghini, consigliere Lega Nord su “Reperti rinvenuti in piazza Kennedy”; all’assessore Massimo Cameliani, presentata da Daniele Perini, capogruppo di Ama Ravenna su “Non abbassiamo la guardia per la sicurezza sul lavoro”. Il sindaco Michele de Pascale risponderà alle interrogazioni presentate da Rosanna Biondi, della Lega Nord, su “Nessuna novità in concreto per contrastare il fenomeno delle badanti in ospedale”; Samantha Tardi, di CambieRà, su “Reparto oculistica ospedale Santa Maria delle croci: usura ecografo”; Massimo Manzoli, di Ravenna in comune, su “Non è più possibile effettuare interruzioni volontarie di gravidanza presso l'ospedale di Ravenna?”.

A seguire l’assessore Massimo Cameliani presenterà le proposte di deliberazione “Adesione del Comune di Ravenna all'Associazione strada del Sangiovese-Strada dei vini e dei sapori delle colline di Faenza detta ‘strada della Romagna - vini sapori cultura’”; ratifica “Applicazione di parte dell'avanzo di amministrazione 2017 per il pagamento degli arretrati contrattuali anni 2016/2017 per il personale del Ccnl istruzione e ricerca Afam". L’assessore Ouidad Bakkali presenterà la proposta di delibera su: ratifica “Progetto voucher di conciliazione per la frequenza a servizi/centri estivi - variazione di bilancio e integrazione delibera di giunta n. 154 del 27/03/2018”. L’assessore Elsa Signorino risponderà alla mozione presentata dai consiglieri comunali Alvaro Ancisi (Lista per Ravenna), Samantha Gardin (Lega Nord), Veronica Verlicchi (La Pigna) e Alberto Ancarani (Forza Italia) sulla programmazione del teatro di tradizione della città dopo la rappresentazione di “Delitto e castigo” di Bogomolov.

Seguirà la discussione relativa ai seguenti ordini del giorno: “Accorpamento delle deleghe cultura e turismo all’interno della giunta municipale” presentato da Veronica Verlicchi, La Pigna; “Per normare le case famiglia anche in regione Emilia-Romagna” presentato da Daniele Perini, Ama Ravenna; “Per un impiego il più ampio possibile di fonti rinnovabili e pulite” presentato da Mariella mantovani, Art.1-Mdp e Michele Distaso, Sinistra per Ravenna.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura, sanità, sicurezza sul lavoro e rifiuti nel menù del Consiglio comunale

RavennaToday è in caricamento