Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica

Daini di Lido di Classe, Gibertoni (G.Misto): "Li sposterete in altre aree di caccia o allevamenti da carne"

La consigliera regionale del Gruppo Misto insoddisfatta dalla risposta dell'assessore: "La Regione parla di trasferimento di questi daini: ovvero semplicemente verranno uccisi altrove"

"Stiamo valutando quali strutture ospiteranno i daini che attualmente si trovano nelle pineta di Lido di Classe e Lido di Volano. Il piano di prelievo è realizzato in base alle decisioni di tecnici specialistici e ogni selettore potrà distinguere grazie a un particolare distintivo quali sono i daini provenienti da queste aree. Questi animali non possono essere abbattuti". Così l'assessore Alessio Mammi ha risposto alla consigliere Giulia Gibertoni (Gruppo Misto) circa le conseguenze del trasferimento sulla popolazione dei daini della pineta di Classe e del Lido di Volano, in provincia di Ravenna. Mammi ha anche ribadito i rischi che questi animali possono provocare ai cittadini e in particolare sulla rete ferroviaria.

"La Regione parla di trasferimento di questi daini: ovvero semplicemente verranno uccisi altrove. Avverrà solo dopo le elezioni amministrative di Ravenna. Si tratta di una scelta politica irrazionale: li sposterete in altre aree di caccia o in area di allevamento da carne", spiega Gibertoni che, alla luce della risposta di Mammi, si è detta completamente insoddisfatta perché "quei daini non creano problemi come testimoniato dagli stessi report della Giunta, ormai sono un simbolo di Ravenna, le decisioni della Giunta sono state prese solo all'insegna della fretta e del voler decidere qualcosa fine a se stessa. Non capisco perché detestiate questi daini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Daini di Lido di Classe, Gibertoni (G.Misto): "Li sposterete in altre aree di caccia o allevamenti da carne"

RavennaToday è in caricamento