menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dal Consiglio comunale di Faenza un impegno comune sulla Tari

Da un’interpellanza in consiglio comunale del 28 gennaio del gruppo Lega Faenza è stato condiviso un documento con tutte le forze politiche presenti in consiglio comunale

Da un’interpellanza in consiglio comunale del 28 gennaio del gruppo Lega Faenza è stato condiviso un documento con tutte le forze politiche presenti in consiglio comunale. Nell’incontro di venerdì 26 febbraio la mozione che sottolinea come le diverse imprese hanno ridotto, se non addirittura chiusa, la propria attività, considerato che la Tari, tassa sui rifiuti, è stata al momento solo prorogata, si è chiesto alla Giunta Comunale un intervento nei confronti di Hera per tagliare la Tari del 2021. La mozione è stata approvata all’unanimità.

“Ringrazio per la condivisione del documento modificato insieme, ma sono delusa della poca convinzione di alcune parti politiche – ha detto la consigliera leghista Roberta Conti – spero che l’impegno di tutti abbia un riscontro operativo per aiutare seriamente le imprese faentine. La Lega confida che vi sia buon senso e che la Giunta intervenga immediatamente nonostante le titubanze di alcuni esponenti della sinistra, che già nella serata hanno messo le mani avanti su possibili risposte negative in base alle norme attuali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento