menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dante 2021, "La Pigna" propone una competizione culturale ed artistica tra giovani

E' la proposta che "La Pigna" presenta alla Giunta de Pascale ed al Comitato organizzatore per arricchire il palinsesto degli eventi per il 2021

"Giovani provenienti da tutta Italia per omaggiare Dante Alighieri in occasione del VII centenario della sua morte.  Un evento che li porti a Ravenna, in una sorta di competizione culturale ed artistica fra studenti, chiamati ad interpretare e recitare la Divina Commedia attraverso varie forme artistiche quali la recitazione la danza e la pittura". E' la proposta che "La Pigna" presenta alla Giunta de Pascale ed al Comitato organizzatore per arricchire il palinsesto degli eventi per il 2021.

"Le celebrazioni dantesche costituiscono un’importante opportunità per far conoscere la nostra città ai giovani studenti italiani e, attraverso loro, promuoverla a livello nazionale - viene evidenziato -. L’appuntamento che attente la nostra città nel 2021 é un’occasione strategica per la pubblicizzazione e la valorizzazione delle bellezze delle nostra città e dopo i clamorosi errori commessi anche nel recente passato, Ravenna non può permettersi di presentarsi impreparata a questa prova".

"Ad oggi, la programmazione degli eventi per il 2021 risulta ancora sconosciuta e questo porta a pensare che la nostra amministrazione siam nuovamente,  in ritardo clamoroso. Mentre Firenze e Verona, le altre sue città italiane coinvolte nelle celebrazioni, marciano spedite verse il 2021, Ravenna continua a latitare - viene aggiunto -. La nostra proposta vuole essere solo un contributo all’ideazione del quadro di eventi che dovrà animare la nostra città fra 2 anni. Ci auguriamo che de Pascale ed i suoi la prendano seriamente in considerazione e che al più presto  si mettano a lavorare a testa bassa per elaborare un palinsesto degno della nostra città".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento