Venerdì, 25 Giugno 2021
Politica

Degrado a San Marco, Guerra (Ac): "Tra i ruderi pericolosi anche l'ex circolo del Pd"

"Girando per il paese si scorgono altri edifici ormai abbandonati da tempo e zone caratterizzate da incuria diffusa" segnala la coordinatrice provinciale Alleanza di Centro

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

Concordiamo con i residenti che ci hanno contattato che la piccola località di San Marco è abbandonata a se stessa dalla nostra amministrazione comunale come del resto succede in tutto il forese ravennate. La prima cosa che salta all’occhio, come abbiamo già avuto modo di segnalare è il rudere pericolosissimo che ospitava tempo fa il circolo del Pd che oltre a deturpare l’ambiente e a presentare gli ormai noti pericoli di crollo è circondato da una flora incontrollata che interseca i cavi delle utenze del paese. 

Girando per il paese si scorgono altri edifici ormai abbandonati da tempo e zone caratterizzate da incuria diffusa con veri e propri boschi come in via del Pettirosso; altra questione orami nota da decenni è il transito su via Argine Sinistro Montone che crea non pochi pericoli e sarebbe il caso di riprendere in mano con forza il progetto della variante per mettere fine finalmente ai numerosi sinistri che si verificano e scongiurare i pericoli di cedimento legati alla portata di questa strada. Altro disagio soprattutto per la popolazione più anziana è la chiusura della chiesa che costringe a recarsi nelle frazioni di Villanova, Godo e San Michele per assistere alle funzioni.

Elisa Guerra - Coordinatrice provinciale Alleanza di Centro per i territori Ravenna

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado a San Marco, Guerra (Ac): "Tra i ruderi pericolosi anche l'ex circolo del Pd"

RavennaToday è in caricamento