rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Politica

Area Dantesca, la denuncia di Guerra (Lega): "Pareti imbrattate e spacciatori"

Questa la fotografia dell'area Dantesca scattata dal capogruppo in consiglio comunale della Lega, Paolo Guerra, il quale ha già più volte denunciato "situazioni di insicurezza e di degrado" della zona in questione

Pareti imbrattate. Ma anche spacciatori e balordi. Questa la fotografia dell'area Dantesca scattata dal capogruppo in consiglio comunale della Lega, Paolo Guerra, il quale ha già più volte denunciato "situazioni di insicurezza e di degrado" della zona in questione, "la quale continua ad essere luogo di ritrovo per spacciatori, criminali e balordi che imbrattano vergognosamente gli edifici di pregio storico ed architettonico di una zona davvero suggestiva e unica tra le piazze italiane".

"Potrei riferirmi a Verona per il movimento che attualmente rappresento in Consiglio Comunale, ma per essere più chiaro con questa Amministrazione di sinistra, voglio trarre spunto dalla città di Firenze che più volte ha reclamato le spoglie del Sommo Poeta - afferma l'esponente del Carroccio -. Ma se l'attuale premier Renzi, all'epoca del suo incarico di Sindaco, avesse avuto le spoglie di Dante Alighieri nella città di Firenze, avrebbe abbandonato al degrado e ai balordi l'area circostante così come succede a Ravenna?".

"I tanti turisti e sportivi che hanno visitato la tomba di Dante nello splendido week end appena trascorso, che ha portato migliaia di persone a Ravenna si saranno senz'altro affacciati verso Piazza San Francesco ed avranno visto non solo persone alle quali andrebbero chiesti continuativamente i documenti e i motivi della loro permanenza sul posto, ma anche le pareti imbrattate e degradate sotto ai portici del Palazzo della Provincia". aggiunge Guerra.

Per questo motivo il consigliere comunale ha presentato un question time "in quanto non vorrei che i cittadini si abituassero anche a questo status interrogando l'Amministrazione su: "... quanti mesi dovremmo ancora attendere per pulire e rimuovere gli imbrattamenti e le scritte sotto i portici del Palazzo della Provincia e nella aree adiacenti al sepolcro di Dante Alighieri per dare nuova dignità alle aree del Centro Storico? ..."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area Dantesca, la denuncia di Guerra (Lega): "Pareti imbrattate e spacciatori"

RavennaToday è in caricamento