rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Politica

Degrado in via Antica Milizia, Esposito (FdI): "Strada e ciclabile fatiscenti"

Il consigliere di Fratelli d'Italia chiede quali siano i tempi richiesti per iniziare la messa in sicurezza della strada e della attigua pista ciclabile

Serve un intervento per sistemare via Antica Milizia. A chiederlo, attraverso un'interrogazione a sindaco e Giunta comunale, è il consigliere di Fratelli d’Italia Renato Esposito che, su segnalazione di alcuni residenti, si è recato nella strada ravennate percorrendone a piedi il tratto che porta fino alla Parrocchia di San Simone e Giuda. "Ho potuto rilevare come siano in condizioni a dir poco fatiscenti, ma sarebbe più giusto dire in uno stato di totale degrado, sia la parte carrabile che la attigua pista ciclabile - afferma Esposito - La pista ciclabile infatti, presenta tratti così sconnessi, ed anche pericolosi, da non poter essere fruita in sicurezza né dai ciclisti, né dai pedoni, e meno che mai da persone disabili in carrozzella. La strada poi presenta tratti così danneggiati ed il manto stradale è talmente deteriorato vicino ad alcuni marciapiedi, da produrre danni ad auto o persone che ivi vogliano parcheggiare".

"In più di un’occasione abbiamo segnalato all’Amministrazione Comunale problemi analoghi su molte parti del nostro territorio comunale, ricevendo sempre risposte dilatorie o fintamente rassicuratrici, nonostante il degrado da noi segnalato - prosegue il consigliere FdI - Ravenna non può più subire l’oltraggio di una incapacità amministrativa che rasenta la colpevole consapevolezza, da parte di chi non riesce, o non vuole, dare risposte adeguate alla richiesta di sicurezza sulle nostre strade cittadine".

Con l'interrogazione, quindi, Esposito chiede all'Amministrazione "cosa intendano fare per ripristinare la sicurezza stradale in Via Antica Milizia; quali siano i tempi richiesti per iniziare la messa in sicurezza della strada e della attigua pista ciclabile; entro quanto tempo si prevede di completare i lavori e ridare così ai nostri concittadini la piena fruibilità di un pezzo di città che anche a loro appartiene e di cui hanno il diritto di godere totalmente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado in via Antica Milizia, Esposito (FdI): "Strada e ciclabile fatiscenti"

RavennaToday è in caricamento