Politica

Dibattiti, libri e il concerto di Moder per l'evento della consulta antifascista

La consulta provinciale antifascista di Ravenna organizza una serata "antifascista e democratica" per sabato 24 agosto, in piazzetta dell'Unità d'Italia

La consulta provinciale antifascista di Ravenna organizza una serata "antifascista e democratica" per sabato 24 agosto, in piazzetta dell'Unità d'Italia. Un evento che cade volutamente fra l’anniversario dell’assassinio di don Giovanni Minzoni ad opera delle squade fasciste di Argenta (23 agosto 1923) e l’anniversario dell’eccidio di Ponte dei Martiri (25 agosto 1944) compiuto a Ravenna dai nazifascisti. Ma anche concomitante con la data dell’uccisione dello squadrista e gerarca fascista Ettore Muti (24 agosta 1943), second la consulta "divenuta da troppo tempo oggetto di una inaccettabile celebrazione apologetica del fascismo da parte di gruppi di vetero e neofascismo contro la quale si richiede un intervento legalmente oltre che politicamente netto".

Durante la serata, a partire dalle 19.30, verrà presentato il libro 'Mi chiamo Iader', autobiografia del partigiano Iader Miserocchi, con interventi dell'autore, Carlo Boldrini, Giuseppe Masetti e del sindaco Michele de Pascale. A seguire dibattito aperto su "Neofacismo italiano ed europeo. Antifascismo oggi: testimonianze e proposte", discutono Fatou Boro Lo, Maria Paola Patuelli, Maya Romagnoli, Aldo Cavalieri, Ciro di Maio, Giancarlo Lugli, Andrea Maestri e Aldo Preda. Alle 21 concerto di 'Bella Ciao Trio' e, alle 22, quello del rapper ravennate Moder.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dibattiti, libri e il concerto di Moder per l'evento della consulta antifascista

RavennaToday è in caricamento