rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Politica

Dimissioni Idem, la lettera di Charles Tchameni Tchienga

"L'Onorevole Josefa Idem, Ministra dello sport e delle pari opportunità si è dimessa. Ha vinto la linea del governo delle larghe intese, ha vinto la linea del cambiamento epocale del Premier Enrico Letta"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

"L'Onorevole Josefa Idem, Ministra dello sport e delle pari opportunità si è dimessa. Ha vinto la linea del governo delle larghe intese, ha vinto la linea del cambiamento epocale del Premier Enrico Letta. In virtù della  condanna dell' ex Premier Silvio Berlusconi, al processo "Ruby", forse c'era la necessità di pareggiare i conti "immolando" qualcuno. E la Ministra Josefa Idem essendo nella situazione sbagliata al momento sbagliato, è stata cosi "sacrificata".

L' Onorevole Idem forse sottovalutando la questione, ha sbagliato a non chiarire tutto sin dall' inizio; e non chiarendo prontamente la situazione, ha sbagliato due volte. Ma c' e anche da dire che rispetto ai scandali che alcuni dei nostri politici ci hanno sempre abituato, l'errore dell' ex Ministra è nulla; anche sé si tratta sempre di uno sbaglio politicamente imperdonabile per una personalità cosi importante.

Al di là di tutto penso che l'Onorevole Josefa Idem non si è minimamente meritata tutta questa violenza con la quale è stata giudicata. La macchina del fango non si è fermata neanche di fronte alla sua umile ammissione dei fatti. E' stata scaricata da tutti, peggio ancora dalle persone che l'hanno convinta e sostenuta ad entrare in politica. Comunque vada, nulla riuscirà a cancellare la gioia e le emozioni forti che come sportiva ci ha regalato. Mi auguro che questa durezza usata contro di lei (l'ex ministra Idem) sia l'inizio di una campagna di "purificazione permanente" nel mondo della politica Italiana.

Un bambino per imparare a camminare, più volte si alza e cade; ma alla fine c'è la fa. Nello sport la Josefa nazionale è caduta più volte, ma alla fine ha stravinto. Sono convinto che dopo questa batosta, anche in politica riuscirà a rialzarsi ed a fare ricredere chi oggi a voluto e avuto a tutti i costi la tua testa. Coraggio e buona fortuna".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimissioni Idem, la lettera di Charles Tchameni Tchienga

RavennaToday è in caricamento