rotate-mobile
Politica Sant'Agata sul Santerno

Sant'Agata, Luigi Antonio Amadei lascia l'incarico di assessore esterno

Lascia le deleghe all’Urbanistica ed Edilizia Privata, Lavori pubblici, Patrimonio, Attività produttive, Ambiente, che saranno assunte temporaneamente dal sindaco Enea Emiliani, in attesa dell’individuazione e della nomina di un nuovo assessore.

Luigi Antonio Amadei non è più assessore del Comune di Sant’Agata sul Santerno. Coerentemente con gli impegni assunti in campagna elettorale, l’assessore ed ex sindaco di Sant’Agata ha presentato infatti le proprie dimissioni, il 31 dicembre. “In campagna elettorale Luigi disse che, se avessimo vinto, sarebbe stato al mio fianco per un certo lasso di tempo, ma non per l’intero mandato - ha dichiarato Enea Emiliani attuale sindaco -”, e così è stato. Lascia la carica con due ultime preziose opere portate a termine: l'illuminazione di via Angiolina e la nuova pista ciclabile sulla San Vitale, in direzione Bologna. Questo oltre a tante opere già finanziate che saranno realizzate nel 2016: la? ‎videosorveglianza?, l'ultimazione del secondo piano della nuova ?‎scuola?, gli interventi di ?‎riqualificazione? energetica del patrimonio pubblico e di asfaltatura di alcune strade”.

“Dal 1995, come ?sindaco?, Luigi Antonio Amadei ha saputo cogliere tutte le opportunità per il nostro Comune, modernizzandolo, potenziandone i servizi, proiettandolo nel futuro - ha aggiunto Enea Emiliani -, tenendo sempre alta e limpida la bandiera di Sant’Agata. È stato un grande sindaco, un assessore di lusso, un amico, un grande uomo, lo ringrazio infinitamente per tutto quello che mi ha trasmesso e, soprattutto, per tutto quello che ha fatto per la nostra comunità”.

Nato a Lugo il 17 febbraio 1938, residente a Sant’Agata sul Santerno, Luigi Antonio Amadei è padre di Orfeo e Rosangela, è sposato dal 1969 con Maria, è ingegnere meccanico attualmente in pensione. Eletto nelle consultazioni amministrative del 23 aprile 1995, ha ricoperto la carica di sindaco mantenendola per due mandati consecutivi. È stato nominato vice sindaco sotto il successivo mandato di Franca Proni e nuovamente eletto sindaco nelle elezioni del 6 e 7 giugno 2009. Dal 29 maggio 2014 è stato nominato assessore esterno dal sindaco Enea Emiliani, mettendo a disposizione della collettività la propria competenza ed esperienza maturate negli anni di governo del paese. Lascia le deleghe all’Urbanistica ed Edilizia Privata, Lavori pubblici, Patrimonio, Attività produttive, Ambiente, che saranno assunte temporaneamente dal sindaco Enea Emiliani, in attesa dell’individuazione e della nomina di un nuovo assessore.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant'Agata, Luigi Antonio Amadei lascia l'incarico di assessore esterno

RavennaToday è in caricamento