rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Politica

Disabilità, la proposta di "Insieme": "Aumentare l'assegno d'accompagnamento"

A chiederlo è Daniele Perini, capogruppo in consiglio di Ama Ravenna e capolista per la Camera di "Insieme"

"Nel corso di questa campagna elettorale, dai toni assai cruenti e ricca di promesse senza certezze, non ho sentito alcun candidato, né a livello locale che nazionale, parlare di salute e di sociale. Questo quadro sconfortante, purtroppo, ben si inserisce in un più ampio contesto caratterizzato da completa assenza di dibattito". A dirlo è Daniele Perini, capogruppo in consiglio di Ama Ravenna e capolista per la Camera di "Insieme". La salute rappresenta un diritto fondamentale da tutelare, ma nessuno sembra voler prendere atto della crisi di sostenibilità che attanaglia l'intero sistema sanitario nazionale - aggiunge Perini - Siamo il Paese che investe meno in Europa in sanità e nessuno ha rimarcato l'esigenza di salvaguardare la salute in toto e, più in particolare, la salute legata all'ambiente e agli alimenti. Va affrontato e risolto il problema delle diseguaglianze regionali e occorre saper gestire l'accesso uniforme ai Lea – Livelli Essenziali di Assistenza – da parte di tutti i cittadini. In ambito sanitario non si tiene conto, poi, delle attuali distribuzioni dei poteri tra Stato e Regione: appare indispensabile fare riferimento alla sostenibilità dei nuovi Lea, ridisegnando il loro perimetro attraverso la riduzione e lo sfoltimento degli esami e delle indagini, basandosi sulle evidenze scientifiche, ai fini di un maggior snellimento e semplificazione. E' il momento delle proposte complete in tema di assistenza socio – sanitaria, soffermandosi, più specificatamente, sulla non autosufficienza, sull'esigenza di aiuti concreti per le famiglie con
disabili in casa e sull'improrogabile aumento dell'assegno di accompagnamento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disabilità, la proposta di "Insieme": "Aumentare l'assegno d'accompagnamento"

RavennaToday è in caricamento